Benetti, 140 anni di successi

La storia del cantiere
Il 2013 si conferma un anno di importanti ricorrenze per il mondo della nautica made in Italy.

Se Riva compie 170 anni, Benetti spegne 140 candeline.

Il cantiere, uno dei più antichi al mondo dedicati alla costruzione di yacht di lusso, è stato fondato nel 1873 da Lorenzo Benetti che inizia la sua attività costruendo imbarcazioni di legno per il commercio locale e internazionale.

Dopo la morte di Lorenzo, i suoi due figli Gino ed Emilio ne assumono la direzione, cambiando il nome in “Fratelli Benetti” e ottenendo in breve tempo grande attenzione e riconoscimento anche fuori dal bacino del Mediterraneo.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, Benetti sposta la sua produzione verso imbarcazioni in acciaio destinate al tempo libero, arrivando a produrre mega yacht nei primi anni Sessanta.

Nel 1985 viene acquisito dal celebre costruttore Azimut di Torino, tappa che inaugura una nuova gestione che permette a Benetti di diventare un cantiere di eccellenza oltre che leader mondiale e icona italiana della nautica di lusso.

“Quest’anno non sarà solo il 140° anniversario di Benetti ma anche il 10° anniversario dell’acquisizione del Cantiere di Livorno rilevato dalla famiglia Orlando. Abbiamo in programma un calendario decisamente fitto di eventi che culmineranno a giugno nella magnifica cornice di Portofino con un esclusivo week-end dedicato ai nostri clienti provenienti da tutto il mondo. Armatori che non si rivolgono a noi per acquistare uno yacht, ma che insieme a noi lo costruiscono così da poter esprimere al meglio la propria personalità e vivere un rapporto genuino con il mare. Clienti con idee e aspettative che rappresentano per noi sfide e continui stimoli che quando riusciamo a soddisfare  diventano anche i nostri successi. E proprio questi livelli di qualità e passione, sono e saranno l’unica rotta possibile per i nostri prossimi 140 anni ”. – dichiara l’Ing.Vincenzo Poerio, Ceo di Benetti.

Vediamo i numeri di questi 140 anni di successi: quasi 300 imbarcazioni costruite, oltre 300.000 metri quadrati di spazi produttivi dislocati in 6 cantieri in Italia (Viareggio, Livorno e Fano), 34 yacht attualmente in costruzione, tra cui un 90 metri.

Ecco l’ultima curiosità oltre che l’ultima tappa cronologica della storia di Benetti: in occasione del Salone del Mobile 2013 verrà presentato il progetto Benetti Design Innovation e Jolly Roger presso la Triennale di Milano. Gli architetti Ludovica+Roberto Palomba interpretano l’eccellenza italiana nello yacht design attraverso un allestimento che racconta i valori e l’evoluzione dello storico cantiere navale.

Benetti, 140 anni di successi

Written by Chiara

Gattinoni, la Vespa e la tivù

Porsche, bonus per i dipendenti