Belvedere Vodka International Bartender Competition

Un evento a Milano per celebrare il successo della vodka più amata e trovare il miglior Bartender in grado di valorizzarla. La vittoria è andata a Debora Cicero

Ricerca dell’eccellenza e unicità di gusto sono la quintessenza della filosofia di Belvedere Vodka. Per celebrare il suo successo, il top luxury drink ha creato un evento ad hoc: il primo BELVEDERE VODKA BARTENDER COMPETITION, nato per testare il gusto unico del distillato, trovare il miglior luxury blender ed eleggere il Best Bartender 2007 che, con i suoi inediti cocktail esaltasse al meglio i plus di gusto e unicità della bevanda.

I migliori barman di otto paesi si sono sfidati nel corso di incontri esclusivi, in tour per le grandi finali nazionali. Il 13 settembre si è tenuta la finale italiana a Milano. La cool challenge affidata ai talenti internazionali della cocktail creation ha visto i finalisti – Debora Cicero, Sandro Moscardi, Pietro Randazzo, Agostino Musichino, Luca Cutugno – cimentarsi per inventare nuovi mix che sapessero esaltare al meglio il perfect taste di Belvedere Vodka.

La vittoria è andata a Debora Cicero, del Gold di Milano, l’unica donna ammessa alla finale italiana, che volerà alla finale di Londra per sfidare i bartender internazionali selezionati in otto diversi paesi del mondo.

È sua la creazione del Belvedere Shocking Tini, dissetante cocktail a base di fragole di bosco di Sciacca e Ribera, orange bitter, succo di lychee, Parfait d’Amour liquore, limone, il tutto shakerato con la vodka.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Belvedere Vodka

A Natale regala un Parisi