Bella Hadid è la più “bella” del mondo: la matematica non è un’opinione

Secondo la sezione aurea, il volto della top model è quello che si avvicina di più alla perfezione

La sezione aurea è una costante matematica usata nei secoli dagli artisti, per “definire la bellezza”. Secondo il mondo del fashion system, ad avvicinarsi maggiormente alla perfezione è la top model Bella Hadid. La media dei vari elementi che lo compongono, la avvicinano al canone 94,35 per cento.

Bella di nome e di fatto

Bella Hadid, non a caso è la stata eletta la più bella del mondo. Non si tratta solo di gusti, ma bensì di calcoli matematici. Secondo la sezione aurea, la top model ha un viso perfetto, a confermarcelo è stato un chirurgo londinese, che ha passato mesi e mesi a studiare i volti delle donne famose e a calcolarne la percentuale di perfezione. il volto di Bella Hadid si avvicina per il 94,35 per cento a quella proporzione perfetta La fronte, gli occhi, il mento (in particolare), le labbra sono equamente distanti e dritti. Insomma, sembra proprio che Bella abbia rubato il podio a sua sorella Gigi.

Donne perfette

Ad avvicinarsi a canoni di bellezza calcolati secondo la sezione aurea, non c’è solo Bella Hadid. Subito al secondo posto troviamo la pop star Beyoncé con il 92,44 per cento, a seguire gli occhi di Scarlett Johansson 99,9 per cento. Le labbra e le sopracciglia di Cara Delevingne rispettivamente il 98,5 e il 94 per cento. Se come si suol dire la matematica non è un’opinione, non ci resta che accettare.

“L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere, perché non ci sarebbe più niente da fare al mondo! … La scienza stessa non resisterebbe un minuto senza la bellezza” Fëdor Dostoevskij

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Tendenze Autunno/Inverno 2019 2020: cappotti mania

Alessia Marcuzzi Temptation Island Vip 2019: il ritorno del country chic