Battuta all’asta la Ferrari 599 China

Vale 1,2 milioni di euroVi avevamo annunciato l’asta della Ferrari 599 China.
Ieri, 3 novembre, in occasione della cena di Gala organizzata da Ferrari alla Red Gate Gallery di Beijing l’automobile è stata battuta per circa 1,2 milioni di Euro.
Ad aggiudicarsi questo gioiello impreziosito dalla mano di Lu Hao, il primo artista cinese che ha collaborato con il Cavallino Rampante, un anonimo cliente di Shanghai.

Oltre alla vettura sono stati battuti all’asta una tuta indossata dal pilota Giancarlo Fisichella, un casco e un modellino di una 599 GTB autografati da Michael Schumacher.
Come annunciato i proventi dell’asta saranno destinati a studenti e giovani ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Automobilistica dell’Università di Tsinghua che avranno la possibilità di studiare presso il Politecnico di Milano e di effettuare un tirocino in Ferrari.

Alla cena di Gala erano presenti clienti Ferrari, collezionisti, il responsabile di Ferrari Asia Pacific Marco Mattiacci, l’artista Lu Hao, il Professor Cen Zhangzhi dell’Università Tsinghua, la più prestigiosa della Cina, e il delegato del Politecnico di Milano, Bruno Pizzigoni.

English Version

Avatar

Written by Francesca

Ramazzotti guarda ai giovani

Ferretti Custom Line 124’