Baselworld 2018: Philip Watch celebra i 160 anni dalla fondazione a Basilea

Baselworld 2018: in occasione dei 160 anni, Philip Watch presenta il suo nuovo orologio 

Philip Watch, il più antico marchio Italiano di orologi Swiss Made nato nel 1858, celebra i suoi 160 anni con un nuovo orologio, in Limited Edition dedicato all’anniversario. Baselworld 2018, il Salone dell’Orologeria
e Gioielleria di Basilea, è stata l’occasione per presentare il nuovissimo Philip Watch Sunray Automatic Power Reserve, prodotto in edizione limitata di 160 pezzi, per ricordare ogni anno trascorso dalla sua fondazione.

Sunray Automatic Power Reserve_Philip Watch 160th Anniversary

“Giungiamo a questo importantissimo Anniversario, celebrando prima di tutto un’identità italiana espressione di eccellenza stilistica e modernità creativa da sempre emblema dei tratti distintivi di Philip Watch, un brand che ha contribuito con la sua continua innovazione stilistica e affidabilità tecnica ad arricchire la storia orologiera del nostro Paese” – ha affermato Massimo Carraro, Presidente di Philip Watch, durante l’evento a Baselworld 2018.

Evento Philip Watch 160th Anniversary – Baselworld 2018

“Il nuovo Sunray Automatic Power Reserve rappresenta perfettamente il percorso che abbiamo fatto negli anni, lavorando nell’ottica di conservare e di valorizzare tutti quei valori che hanno arricchito la storia del brand, affiancando ad uno stile d’impronta classica e di rigore e solidità stilistica, una positiva propensione al futuro in termini d’innovazione tecnologica” – ha concluso Carraro presentando il nuovo orologio Philip Watch. Ma cosa aspettarsi dal nuovo Philip Watch Sunray Automatic Power Reserve?

Dall’azienda lo descrivono come un segnatempo espressione di precisione ed accurata ricerca stilistica che ritrova nella modernità creativa unita alla bellezza delle contaminazioni vintage, il proprio compromesso vincente. Eleganza estrema ed essenzialità nel decoro del dial con guilloché a raggiera, dettagli e indici applicati in rose gold e minuteria posizionata centralmente. Particolare il dettaglio del movimento Power Reserve impostato con la forma circolare dei contatori. Anche il vetro zaffiro antiriflesso, bombato a doppia curvatura, rievoca gli orologi d’epoca, attingendo direttamente dall’archivio del brand. Il fondello, con movimento a vista, riporta inciso il numero progressivo di ciascun esemplare. La scritta “160TH ANNIVERSARY” personalizza l’interno del raffinato cinturino in alligatore, che completa un segnatempo dall’ispirazione classica ma con un taste decisamente moderno.

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

Mostre Toscana 2018: a Sansepolcro “Piero della Francesca. La seduzione della prospettiva”

Milanofil 2018: i veicoli d’epoca esposti alla 31esima edizione