Barbie al cinema: protagonista del film live-action sarà Margot Robbie

Nel 2020 arriva il live action dedicato alla bambola più amata e al tempo stesso invidiata sempre: Barbie.

Molto più di un gioco, un’icona. Per le bambine di tutto il mondo e per quelle che lo sono state la notizia di un live-action dedicato a Barbie, la bambola targata Mattel più famosa di tutti i tempi e più venduta al mondo, è una notizia meravigliosa, incredibile. Nel 2019 Barbie, il cui vero nome è Barbara Millicent Roberts, compirà 60 anni. Quale miglior modo per festeggiare una ricorrenza tanto importante? Ad interpretare Barbie sarà Margot Robbie, che sostituisce Amy Schumer, la quale ha deciso di abbandonare il progetto già nel 2017. Margot Robbie sarà pure una delle produttrici del film, grazie ai finanziamenti da parte della sua casa di produzione, la LuckyChap Entertainment, assieme alla Warner Bros.

Sembrava che questo film non dovesse mai vedere la luce, invece, nel 2020 è prevista l’uscita nelle sale. Erano anni, infatti, che la Mattel voleva fare una pellicola sulla bambola che ha incantato intere generazioni. È vero, esistevano lungometraggi d’animazione dedicati a Barbie, ma non film veri e propri. Sarà pazzesco vedere la bambola «in carne e ossa» alla prese col suo strepitoso guardaroba e la sua invidiabile casa da sogno.

Ynon Kreiz, amministratore delegato e presidente Mattel, in una nota ha specificato che «Barbie è uno dei marchi più noti al mondo e siamo entusiasti di essere partner con Warner Bros. Pictures e Margot Robbie per portarla su grande schermo». Altrettanto contenta Margot Robbie, che si è detta lusingata: «Durante i quasi 60 anni del brand, Barbie ha incoraggiato i bambini ad aspirare a ruoli come la principessa o il presidente. Sono onorata di avere questo ruolo e di poter produrre un film che, credo, possa avere un impatto positivo enorme sui bambini e sul pubblico mondiale!». Del resto per l’attrice, classe 1990, è davvero un periodo d’oro: in programma per lei ci sono il ritorno come Harley Quinn sia nello spinoff Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) che in Suicide Squad 2; sarà poi Sharon Tate nel film di Quantin Tarantino Once Upon a Time in Hollywood e la regina Elisabetta I nel film storico Maria Regina di Scozia, nelle sale italiane dal 17 gennaio.

Avatar

Scritto da Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

locali milano

Plato Chic Superfood. Un nuovo indirizzo “sano” a Milano

Anna Tatangelo compleanno: il regalo romantico di Gigi D’Alessio (FOTO)