Balenciaga l’ultima sfilata di Alexander Wang

Francesca
14/10/2015

La Parigi Fashion Week ha ospitato l'ultima collezione di Balenciaga firmata da Alexander Wang. Lo stilista ha optato per outfit total white per la primavera estate 2016 della maison del Gruppo Kering

Balenciaga l’ultima sfilata di Alexander Wang

In passerella a Parigi la moda donna primavera estate 2016
Niente lacrime, Alexander Wang preferisce una corsa sorridente, con tanto di selfie, per dire addio a Balenciaga.

A fare da cornice all’addio di Wang alla direzione creativa della maison francese è stata la passerella dedicata alla collezione moda donna primavera estate 2016, andata in scena venerdì 2 ottobre, quarto giorno di Parigi Fashion Week.

Attesissima, insieme a quella di Givenchy a New York e a poche altre, la sfilata di Balenciaga a Mode à Paris ha catalizzato l’attenzione degli addetti ai lavori e non solo. Il divorzio con Wang, annunciato lo scorso luglio, arriva dopo 3 anni di lavoro intenso, collaborazioni proficue e un cambio di rotta stilistico per la maison fondata Cristobal Balenciaga.

“Mi sento come se mi fossi laureato; è l’ultimo giorno di scuola”.  Ha commentato così Alexander Wang la fine della sua avventura come direttore creativo di Balenciaga, entusiasta e con una collezione giusta ed equilibrata apprezzata anche da Francois-Henri Pinault, che l’ha salutato con una pacca sulla spalla, dopo aver assistito alla sfilata accompagnato dalla moglie Salma Hayek, .

Alexander  Wang - Balenciaga primavera estate 2016

Ospitata dallo storico Centre Laennec, allestito con quattro piscine lunghe e strette che formavano una croce, sulla passerella di Mode à Paris, Alexander Wang ha portato in scena abiti total white (bianco, avorio e crema) che strizzano l’occhio alla lingerie, tanto da essere indossati con pantofole basse in pizzo e intimo molto spesso in bella vista.
Casual e portabile, completano gli outfit pantaloni cargo, giacche a vento e T-shirt, Wang non rinuncia alla sua anima nemmeno per questa sua ultima collezione per Balenciaga facendosi però testimone al tempo stesso della maestria e dell’alto artigianato che da sempre caratterizzano le creazioni della maison.

La collezione primavera estate 2016 di Balenciaga è ricca di dettagli e preziosa nei tessuti dedicata a una donna pratica nel modo e eterea nello spirito.

Dopo settimane di rumors, mercoledì 7 ottobre, è stato poi nominato il nuovo direttore creativo di Balenciaga. Sulla poltrona di Alexander Wang si è seduto infatti il designer tedesco Demna Gvasalia, che dopo essersi fatto le ossa da Margiela e Louis Vuitton, è oggi a capo della sua linea Vêtements. La maison del Gruppo Kering volta di nuovo pagina, la curiosità dei fan di Balenciaga è alle stelle ma toccherà aspettare l’inizio del 2016 per scoprire di che pasta è fatto Gvasalia.

Salma Hayek Francois-Henri Pinault alla sfilata di Balenciaga