Backstreet boys abbattono i muri dell’isolamento cantando I want it that way

Distanti ma vicini, dall’isolamento i Backstreet boys emozionano i fan cantando “I want it that way”

In quarantena è successo il miracolo. Dopo l’ironico video di Gloria Gaynor che con la sua “I will survive” si raccomandava che anche solo venti secondi per lavare le mani possono salvarci la vita, arriva la reunion più bramata di sempre. Ii Backstreet Boys, la boy band anni ’90 per eccellenza, ha risvegliato tutti dal sonno da isolamento con la loro hit “I want it that way”. Collegati da diverse parti degli Stati Uniti, Nick Carter, Kevin Richardson, Brian Littrell, AJ McLean e Howie Dorough hanno regalato un momento speciale a milioni di fan.

Backstreet boys

Jo Squillo Instagram Dj Set: dove, quando, come assistere alla diretta

Backstreet Boys, in isolamento stupiscono i fan con una reunion

Per pochi minuti i Backstreet Boys hanno regalato a milioni di fan un live di “I want it that way”. I concerti sono bloccati in tutto il mondo, anche negli Stati Uniti molte star hanno iniziato a stupire i fan con concerti da casa. I cinque cantanti si sono riuniti per uno speciale chiamato iHeart Living Room Concert for America andato in onda su Fox domenica 29 marzo. Cosa potevano cantare se non la loro più iconica, successo planetario del 1999. Nick, Kevin, Brian, AJ e Howie si sono collegati dalle loro case in giro per il mondo in cui stanno trascorrendo l’isolamento dovuto al Coronavirus, in poche ore il piccolo live è diventato virale. Il video è ben organizzato e tutt’altro che “casalingo”. Il primo a partire è Brian che dalla sua villa ha intonato le prime strofe inconfondibili, poi AJ ha proseguito seduto davanti al pianoforte, Nick ha cantato con la sua mega piscina di Las Vegas alle spalle, Howie da Orlando e Kevin dalla sua villa di Los Angeles.

Backstreet boys

Tale madre, tale figlia: quando il talento è innato

Backstreet, all’esibizione partecipano anche i figli

Alla performance canora partecipano anche alcuni ospiti, i figli dei cantanti. Alla fine sono persone tali e quali a noi, che faticano a trovare attività per tenere occupati i figli in questi giorni di quarantena. Avevano finito le idee anche loro? In video abbiamo visto Odin, figlio di Nick Carter e dei due figli di Kevin che hanno accompagnato il padre alla batteria e alla chitarra. L’evento, presentato da Elton John ha rimpiazzato gli iHeart Radio Music Awards previsto sempre sulla Fox e rimandato per Coronavirus.

 

Avatar

Written by Sara Corsini

Scrub anticellulite fai da te

Quarantena e cellulite, è il periodo giusto per concedersi uno scrub anti-cellulite casalingo

La Pinella: il blog di Alessia Marcuzzi compie 10 anni

La Pinella: il blog di Alessia Marcuzzi compie 10 anni