Azimut-Benetti è il più grande produttore al mondo di megayacht

Questo secondo la 17° analisi annuale di Showboats International sull’industria nautica mondiale pubblicata negli Stati Uniti

Dopo aver vinto il riconoscimento come primo assoluto tra gli undici Campioni della Crescita scelti da Confindustria, Azimut-Benetti viene riconfermato come leader nell’industria nautica.

Il gruppo, che vanta quest’anno un portafoglio di ordini acquisiti per megayacht di lusso di 11.820 piedi, valore che rappresenta il totale delle lunghezze delle imbarcazioni attualmente in costruzione, si posiziona per il decimo anno consecutivo in testa alla classifica mondiale dei produttori di yacht di lusso sopra i 24 metri
E’ questo il principale dato che emerge dall’analisi annuale di Showboats International, testata nautica con diffusione internazionale che pubblica, ogni anno dal 1992, il Global Order Book, la più attenta e accurata analisi dell’industria nautica mondiale. Il documento ha l’obiettivo di riflettere lo stato dell’economia legata all’industria nautica internazionale e riporta la lista di tutti gli yacht in costruzione il 1° settembre di ogni anno nei cantieri di tutto il mondo, di lunghezza pari o superiore a 24,38 metri (80 piedi).

Secondo Showboats International, l’industria nautica italiana ha ricevuto un numero di ordini per megayacht di lusso, quattro volte superiore a quello del suo più grande concorrente, gli Stati Uniti, mentre l’industria mondiale continua a crescere a passo spedito senza rallentamenti indipendentemente da ogni crisi economica o instabilità sul piano internazionale. La fascia di mercato dei megayacht non è infatti soggetta alle turbolenze dell’economia e segna nel 2007 una crescita degli ordini a livello mondiale del 18% rispetto allo scorso anno per un totale di circa 916 nuovi yacht sopra i 24 metri (corrispondenti a 34,6 km di lunghezza totale) e un orientamento a crescere verso megayacht sempre più grandi. La classifica di quest’anno evidenzia 23 ordini per yacht sopra i 76,2 metri con un incremento del 27,8% rispetto allo scorso anno. 

L’Italia, secondo Showboats International, domina nel settore dell’industria nautica dal 2001 e registra quest’anno 427 ordini per megayacht che rappresentano il 43% del totale degli ordini ricevuti in tutto il mondo, con una crescita del 23% rispetto al 2007. Nella lista dei primi dieci paesi produttori di megayacht figurano al secondo posto gli Stati Uniti seguiti dai Paesi Bassi e dalla Germania.

 “Un successo che è strettamente legato a tre fattori:” – ha dichiarato Paolo Vitelli, Presidente del Gruppo Azimut Benetti –  “la nostra presenza su tutti i segmenti possibili nel mondo dei megayacht, la sempre maggiore internazionalità grazie ad una vasta rete vendita in tutti i continenti e la continua ricerca del primato nell’innovazione. Un esempio: stiamo progettando” – ha aggiunto il Dott. Vitelli – “il più grande megayacht mai costruito in vetroresina, il Benetti Vision 101 di 165 piedi.”

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Orologi di lusso da Tiffany e Swatch

Fashion sulla neve