Azimut 80, yacht di lusso al salone di Cannes

Presentato in anteprima al Festival de la Plaisance 2013

Al prossimo Festival de la Plaisance di settembre 2013 sarà presentato in anteprima mondiale il nuovo 24 metri firmato Azimut Yachts.

Azimut 80 è la prima imbarcazione oltre i 72 piedi progettata interamente ad Avigliana. Il layout prevede 4 cabine tutte con bagno, di cui una armatoriale, per un totale di 8 ospiti e un flybridge enorme.

La proposta per gli interni, curati dallo studio Achille Salvagni Architetti, si articola su 4 stili differenti, 2 di stampo più classico (Dolcevita e Firenze) e 2 più contemporanei (Portofino e Riviera), diversi fra loro per soluzioni cromatiche e d’arredo.

L’ampiezza della cabina armatoriale e del bagno, estremamente scenografico, sono senza dubbio  tra i punti di forza dell’imbarcazione, insieme alle innovative finestrature che regalano una luminosità impagabile e una vista panoramica mozzafiato. Le 5 finestre verticali trasformano di fatto le murate in una vetrata unica per un effetto “tuffo nel blu”. Il bagno armatoriale, a tutto baglio e con doppio ingresso collocato a poppavia della cabina, è quasi una SPA con box doccia centrale in cristallo che permette la massima visuale. Gli oblò apribili presenti in tutte le cabine offrono un elevato livello di aerazione naturale.

Un accurato light design basato su tecnologia LED rende possibile una sofisticata modulazione della luce in ogni ambiente.

Il pozzetto è decisamente spazioso e dedicato alla convivialità, con un grande divano a poppa e il tavolo da pranzo per 8 persone.

La cucina, attrezzata con elettrodomestici Miele, è disponibile in due versioni: chiusa o a vista. In entrambi i casi, l’accesso è doppio, verso l’interno e verso l’esterno, per una massima indipendenza tra ospiti ed equipaggio. Il main deck è dotato anche di una funzionale day toilet.

La plancetta di poppa ha dimensioni incredibili, quasi 9 metri quadrati e permette facilmente il varo e l’alaggio di  tender oltre i 4 metri o moto d’acqua. A prua, lo spazio è suddiviso tra un grandissimo prendisole che ospita comodamente 4 persone e un divano a C subito a proravia del parabrezza, con ulteriore spazio per lo storage.

Il fly è davvero godibile da mattino a sera: un comodo e attrezzato mobile bar con piano barbecue, frigo e lavello ospita una TV a scomparsa da 42 pollici e costituisce la base  per un elegante banco bar in plexiglass.

Stile sofisticato, infine, per la cuscineria esterna, rivestita con materiali tecnologici ad effetto tessuto in color testa di moro e dettagli capitonné.

In sala macchine i due motori MAN da 1550 cv permettono una velocità massima di 30 nodi. Il serbatoio gasolio ha una capacità di 6.000 litri, mentre quello per l’acqua dolce è di 1.100 litri. Pinne stabilizzatrici elettriche CMC Marine o stabilizzatori giroscopici sono tra gli optional.

Azimut 80

Avatar

Written by Chiara

Mode à Paris Uomo, Raf Simons

Sean Parker, matrimonio di lusso