Axolute: personalizzare l'ambiente casa

Axolute è la nuova proposta di Biticino per ambienti di pregio

visita il sito

Axolute è la nuova proposta di Biticino per ambienti di pregio, caratterizzati da uno stile abitativo evoluto: il superamento del concetto tradizionale dei comandi, la sintesi inedita di strumenti integrati per il controllo e la gestione della luce, dell’immagine, della sicurezza e del comfort per personalizzare l’impianto domestico.

Axolute valorizza le categorie estetiche e tecnologiche dell’impianto tradizionale, digitale e di videocitofonia proponendo un unico sistema per tutte le applicazioni.

Alla base della filosofia progettuale è il concetto di flessibilità e personalizzazione che va dai singoli apparecchi alle diverse funzionalità, alla scelta di forme e materiali. Axolute permette di scegliere soluzioni tecnologiche ed estetiche più adatte al proprio stile abitativo e di modularne il grado di integrazione funzionale.

Il comando non è più da intendersi come semplice esecutore di funzioni o semplice oggetto di design ma diventa parte preponderante della cultura dell’abitare, contribuendo al miglioramento della qualità della vita e portando nel quotidiano il concetto di un lusso accessibile.

Il design si declina in due forme, il rettangolo e l’ellissi, due figure che offrono una dualità di stimoli estetici e che interpretano efficacemente le diverse esigenze espressive del lifestyle contemporaneo. Al dualismo formale delle placche corrisponde quello innovativo delle gamme cromatiche e materiche. Il progetto comprende materiali tecnologici e materiali naturali, ciascuno declinato in quella forma di placca che meglio fa risaltare le sue caratteristiche materiche. I materiali tecnologici utilizzati sono l’alluminio, zama, un lega di zinco, alluminio e altri metalli, il tecnopolimero, il corian, materiale innovativo brevettato da Dupont, l’acciaio inox, firmato Alessi e realizzato in due finiture, lucida e satinata. Dall’altra parte vengono impiegati materiali naturali quali il legno, la pelle la pietra, come il marmo e l’ardesia, e il vetro.

La gamma delle 41 finiture proposte si apre all’innovativo concetto di personalizzazione attraverso la possibilità di realizzare le placche personalizzate o in materiali scelti dagli utenti. Alla libertà di scegliere colori e materiali che meglio si avvicinano al proprio stile abitativo corrisponde la libertà di modulare il contenuto tecnologico dell’impianto, scegliendo le funzionalità più adeguate ed il loro livello di integrazione.

Ma sono i display il vero elemento distintivo della tecnologia. Gli schermi sono tutti LCD, ad alta risoluzione, per avere immagini nitide da qualsiasi angolazione. Il linguaggio è moderno, fatto di immagini a colori e di menù navigabili, richiamando logiche di interazione tipiche dell’elettronica di consumo, con touch screen, video display, video station.

Tutti i comandi sono illuminabili con la tecnologia a LED con il blu come colore caratterizzante.

www.bticino.it

Written by Redazione

Nettare sublime: il Barolo Damilano

Lo yacht sottomarino, per i turisti dei fondali