Australian Open 2014, i vincitori

Wawrinka rivelazione dell’anno
Wawrinka ha firmato ieri una pagina del tennis internazionale aggiudicandosi la finale maschile degli Australian Open 2014.

Il tennista svizzero Stanislas Wawrinka ha vinto il torneo di Melbourne battendo a sorpresa il numero 1 del ranking mondiale Rafael Nadal, per 6-3, 6-2, 3-6, 6-3 in 2 ore e 20 minuti di gioco.

Una vittoria meritata ma condizionata pesantemente da un infortunio alla schiena del campione spagnolo che è riuscito comunque a mettere la firma sul terzo set.

Per Wawrinka è il primo Slam in carriera, vinto proprio nell’anno in cui l’organizzazione del torneo ha deciso di incrementare il montepremi alla cifra record di 30,95 milioni di dollari, all’incirca 30 milioni di dollari australiani, 4 milioni in più rispetto all’edizione precedente.

Ma passiamo agli altri grandi nomi del tennis mondiale che hanno brindato durante gli afosi match australiani.

La finale femminile è stata espugnata dalla cinese Na Li che ha battuto l’avversaria slovacca Dominika Cibulkova.

Lukasz Kubot e Robert Lindstedt hanno conquistato il titolo in doppio agli Australian Open 2014: si tratta per loro del primo trionfo Slam che li ha visti impegnati come compagni. Il duo ha battuto in finale la coppia formata dall’americano Eric Butorac e il sudafricano Raven Klaseen: il punteggio finale è stato 6-3 6-3.

Sara Errani e Roberta Vinci si sono confermate campionesse nel doppio femminile battendo in finale le russe Ekaterina Makarova ed Elena Vesnina per 6-4 3-6 7-5. Per la coppia regina del tennis mondiale è il quarto titolo in un torneo dello Slam dopo Roland Garros e Us Open nel 2012 e Australian Open 2013.

Le nuove promesse del tennis si chiamano, infine, Alexander Zverev e Elizaveta Kulichkova vincitori nella categoria Junior.

Written by Chiara

Coca-Cola, nuovo bicchiere by Riedel

Grammy 2014, i look da ricordare