Aurum, il tessuto di re Mida

Intervista a Gian Luca BenaNasce dall’incontro tra il finissimo cotone egiziano e l’oro a 24 carati Aurum, la collezione di tessuti per camiceria di Atelier Romentino (il nome deriva da Romentino, un borgo antico alle porte di Novara “Roma ad Ticinum” in età romana, paese in cui nel 1919 nacque l’azienda) il luxury brand del gruppo Testa.

Il progetto Atelier Romentino Aurum si è sviluppato con la partecipazione di Piana Clerico, secolare presidio biellese attivo nella lavorazione dell’oro per utilizzo tessile. Da questo incontro, e dopo una messa a punto che ha richiesto tempo e investimenti, è nato un nuovo modo di pensare la camicia che diventa così un’espressione di lusso estremo.

“Una camicia realizzata con Aurum – dice Gian Luca Bena, direttore creativo di Testaè di per sé un’opera d’arte, una morbida scultura generata dall’incontro tra la più profonda tradizione e l’avanguardia dell’innovazione più accesa”.

Come viene prodotto il tessuto e quanto costa?
Il filo d’oro per la camiceria è prodotto da Piana Clerico di Biella in titolo Nm 60 con oro a 24 carati. Il filo noi lo usiamo per fare le righe su di una base di cotone egiziano finissimo Ne 200/2 con costruzione twill. La combinazione dei due materiali ne esalta le caratteristiche, brillantezza e morbidezza. Il prezzo di questa meraviglia varia in funzione della quantità di oro. Indicativamente tra i 500 e 900 euro per metro (per fare una camicia ce ne vogliono circa due metri ndr). Abbiamo già prodotto parecchi metri in diversi disegni con fondi neri, bianchi, blu notte e azzurri: tutti colori che esaltano l’oro.

Ci sono già capi finiti realizzati con questo filato?
Abbiamo confezionato diverse camicie e il risultato finale e da super lusso. Essendo un prodotto esclusivo oltre ai disegni di collezione abbiamo fatto e possiamo fare disegni e colori che soddisfino le richieste dei clienti. In questo momento stiamo preparando la cartella colori per le prossime fiere e aggiungeremo altri nuovi colori. Unitamente al tessuto con l’oro vendiamo anche il filo da ricamo, sempre in oro a 24 carati, per ricamare le iniziali. Al momento stiamo lavorando con Brioni, Zilli e Truzzi.

Quale sarà la prossima novità nelle proposte dei vostri tessuti?
Realizzare dei Luxury Survival Kit che contengano due metri di tessuto Aurum unitamente a due metri di filo d’oro per ricamare le iniziali o altro e un manuale d’uso per i cultori di questa materia.

Atelier Romentino progetto Aurum

Alessandra Iannello

Written by Francesca

Ferragamo omaggia Marilyn Monroe

Gucci Museo promuove l’arte