Audi RS Q3 al Salone di Pechino 2012

Francesca
26/04/2012

Al Salone di Pechino 2012, la Casa di Ingolstadt presenta uno studio sviluppato sulla base della Audi Q3, si tratta della RTS Q3 concept

Audi RS Q3 al Salone di Pechino 2012

Il concept della Casa di Ingolstadt
Al Salone di Pechino 2012, la Casa di Ingolstadt presenta uno studio sviluppato sulla base della Audi Q3, si tratta della RTS Q3 concept.

Un’auto dal dinamismo sconvolgente e lussuosa al tempo stesso.
Esternamente si nota subito la bordatura in alluminio spazzolato e lucidato incornicia la calandra single-frame della Audi mentre sempre molto sportiva nel disegno la griglia nera presenta una nuova geometria.

Eleganti anche i fari che ora sono leggermente oscurati, all’interno infatti troviamo alcuni elementi cromati sono scuri o coperti da mascherine in plastica rinforzata con fibre di carbonio (CFRP).

Anche lo spoiler anteriore è in CFRP, con la parte inferiore in nero opaco. Tutta la parte inferiore dei paraurti è rivestita con un velo di vernice trasparente blu.

Audi RS Q3 concept - esterno

Internamente l’abitacolo della Audi RS Q3 concept, molto luminoso grazie al tetto in vetro, è dominato dal nero in tutta la sua eleganza, neri sono il cielo dell’abitacolo, la moquette, i tappetini, la plancia in pelle e gran parte dei rivestimenti in pelle Nappa fine. Mentre l’elemento di contrasto dei rivestimenti è l’Alcantara blu scuro.

Il motore è quello dalle massime performance, il potentissimo 2.5 TFSI della Audi RS Q3 concept abbina due classiche tecnologie Audi, l’iniezione diretta di benzina e la sovralimentazione turbo.
Da una cilindrata di 2.480 cm3 eroga una potenza di 360 CV (265 kW). La Audi RS Q3 concept scatta da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, per poi proseguire fino alla velocità massima di 265 km/h.

I cerchi in lega 8,5Jx20 della Audi RS Q3 concept hanno design dinamico RS Q, parte frontale lucida e lati sabbiati. Le dimensioni degli pneumatici in misura 255/30 dimostrano il potenziale di questo studio RS.

Audi RS Q3 concept - retro

Marco Del Bo