Atelier Les Copains stagione 2013

Si parte con “Rinascita” by Thomas De Falco

Dopo essere stata tra i protagonisti di Milano Moda Donna, Les Copains rinnova il suo legame con l’arte contemporanea e ribadisce la sua vocazione a promuovere talenti creativi.

La maison ha dato il via ufficialmente ieri, 10 ottobre 2013, alla nuova stagione di ATELIER Les Copains con una mostra dedicata al giovane artista “outsider” Thomas De Falco.

All’interno del proprio spazio in via Manzoni 21, fino al 15 novembre andrà in scena infatti la performance Rinascita a cura di Gloria Maria Cappelletti e Fabrizio Meris.

180 minuti in cui i lenti movimenti dei modelli Sabrina Querci, Alina Zaharia e Mauro Demestria saranno accompagnati dal suono dell’arpa suonata dalla musicista Rossana Monico il tutto unito, in forma di contrappunto, ad una selezione di sculture tessili che De Falco ha realizzato dal 2005 ad oggi.

Uno dei pochi giovani artisti in Italia che opera manualmente attraverso la tecnica del wrapping, Thomas De Falco continua dunque la sua esplorazione dell’intreccio – metaforico e fisico – della lana con altri materiali.
“Il lungo atto performativo diviene meditazione sui valori più profondi dell’essere umano, sui rapporti che ci legano gli uni agli altri ed alle nostre radici. Come i wrapping uniscono i modelli cosi lo spettatore rimane imbrigliato in una suggestiva rete psicologica ed emotiva”.

“Ci sentiamo onorati di essere stati invitati ad usufruire degli spazi di ATELIER Les Copains – hanno detto i curatori Cappelletti e Merise poter presentare il lavoro di artisti emergenti in cui crediamo fortemente. La consideriamo una fantastica opportunità per incontrare artisti, curatori, giornalisti, amanti dell’arte e creare un laboratorio ibrido, un work in progress”.

Rinascita Secondo Tempo: Benedetta Barzini Abito Rosso - Abito Qui

“Le performance di De Falco esprimono l’efficacia di un linguaggio immateriale, di un’arte che si sottrae alle logiche di profitto e che fonda la propria identità per mezzo di relazioni, di contatti costruiti sulla presenza, nell’idea del qui ed ora”, una scelta fondamentale dunque per farsi portavoce dell’importanza di una cultura libera, intesa come agente di trasformazione sociale, di partecipazione e presenza.

A questa prima performance seguirà Rinascita Secondo Tempo in cui sarà Benedetta Barzini ad interpretare l’abito scultura Abito Rosso – Abito Qui, in programma il 7 novembre.
La stagione di ATELIER Les Copains proseguirà poi a febbraio 2014 con una mostra dell’artista olandese Bouke De Vries.

ATELIER Les Copains è visitabile su appuntamento dal lunedì al venerdì. Per registrarsi, scrivere una mail a [email protected] indicando nome e cognome dei partecipanti, un recapito telefonico e la data desiderata per la visita.

Written by Francesca

Coltelleria Lorenzi venduta

Lotto compie 40 anni