Aston Martin a Francoforte

Due novità dalla casa automobilistica britannica che mette in scena due rivisitazioni della DBS
L’Aston Martin a Francoforte lancia la DB9 LM e la Vantage N400, due versioni nuove e innovative della “storica” DBS.
Due vetture che in pochi attimi sanno conquistare l’attenzione di chi le osserva. Due edizioni speciali che al contempo sanno raccontare l’esclusività della casa automobilistica britannica.

La DB9 LM vuole celebrare la vittoria alla 24 ore di Le Mans, come fa intuire la sigla LM, ottenuta in Classe GT1 dalla DBR9, la vettura da competizione derivata dalla DB9 di serie.
Una limited edition disponibile solo nella versione coupè abbinata al cambio sequenziale Touchtronic.
Il colore prescelto è il “Sarthe Silver” perfettamente abbinato alle finiture in “Magnum Silver”. Per quanto riguarda gli interni la LM si presenta in pelle traforata con dettagli in “Tertre Rouge” e targhetta specifica.

Con la V8 Vantage N400, Aston Martin ha voluto invece rendere omaggio ai successi ottenuti dalla vettura al Nurburgring (ADAC-24H).
Rispetto alla versione standard eroga 400 CV di potenza e 420 Nm di coppia massima, ma anche massima ricercatezza nei dettagli e negli allestimenti specifici come lo Sport Pack e la livrea aggressiva.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Ettore Bocchia: “creatività è un piatto di spaghetti al pomodoro”

Ralph Lauren festeggia i quarant’anni di attività