Aste d’arte in crescita nel 2013

I dati di Monitor Aste di Nomisma

Il mercato dell’arte è più vivo che mai nel Belpaese.

Analizzando i dati di Monitor Aste di aprile 2013, il rapporto di settore pubblicato da Nomisma in collaborazione con l’Università Lum e il Sole24Ore, emerge che le vendite di arte contemporanea di Christie’s e Sotheby’s  a Milano sono cresciute del 20% rispetto all’anno scorso.

Tra le sessioni di asta più recenti, quella che si è tenuta nel capoluogo lombardo il 22 e 23 aprile da Christie’s ha fatto il botto: 3 dei 95 lotti in catalogo hanno superato i 500mila euro.

I 4 pezzi aggiudicati oltre le stime minime sono stati un Lucio Fontana (757mila euro), due opere di De Chirico (per 568mila euro ognuna) e un Alberto Burri (392mila euro).

Il popolo dell’arte è atteso domani a Hong Kong dove dal 23 al 26 maggio è in scena Art Basel.

Galleria d'arte di Hong Kong

Written by Chiara

Villa Fendi a Miami Beach

Festival di Cannes 2013, da Sorrentino a Cleopatra