Asta di automobili d’epoca: meglio spider, roadster o cabrio

Si è svolta il 17 novembre l’asta presso il Salone Luzzago. Successo per spider italiani, coupè inglesi, ma non solo

Sabato 17 novembre 2007 si è svolta la 16^ Asta di automobili d’epoca organizzata da Luzzago Srl, alla presenza di pubblico italiano e straniero, che ha preferito, in particolare, le vetture spider, roadster o cabrio.

Tra queste, sono state aggiudicate una Lancia Aprilia Cabriolet del 1937, esemplare unico dalla bellezza stupefacente, che dal 2000 al 2005 ha partecipato ad 8 concorsi di eleganza del settore, qualificandosi 1^ assoluta per ben cinque volte, aggiudicata per € 65.000, la Fiat Dino 2000 Spider 1^ serie del 1968, meglio conosciuta come “gallettoni”, un bel esemplare di colore rosso con targhe originali, aggiudicata per € 29.000 e l’Alfa Romeo 2000 Touring Superleggera in elegante livrea blu scuro con interni beige, completa di Hard Top, battuta per € 26.000.

Anche i coupè sono stati particolarmente apprezzati dal pubblico. È il caso della Jaguar XK 150 FHC Fixed Head Coupè del 1960 contesa da diversi appassionati sin da prima dell’Asta e aggiudicata per € 36.000.

E ancora una Jaguar E Type FHC 4200 1^ serie del 1966, una Lancia Fulvia 1.6 HF Lusso del 1973, la Fiat 1200 Gran Luce del 1960, la Mercedes 350 SI del 1972.

In conclusione, una eterogenea richiesta da parte del pubblico, seppur caratterizzata dalla preferenza per i modelli spider, coupè e anni ’60.

www.luzzago.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

A tavola con Agatha Ruiz de la Prada

Il regalo è virtuale con Save the Children