Artissima 13

Dal 10 al 12 novembre Torino diventa capitale dell’arte contemporanea
Gli spazi di Lingotto Fiere a Torino, dal 10 al 12 novembre ospitano l’Internazionale d’arte contemporanea Artissima, appuntamento glamour che riunisce non solo artisti, collezionisti, direttori di museo, curatori, critici ma fornisce anche l’opportunità di conoscere le ultime tendenze dell’arte e i talenti emergenti.
Creatività, ricerche di materiali e linguaggi originali, tra fotografie, video, installazioni e performance, sono i protagonisti della manifestazione, palcoscenico frizzante per le 172 gallerie presenti.
Numerose le novità: per incominciare, Present Future, la sezione riservata ai talenti da scoprire, sarà ad inviti. Due giovani e affermati curatori internazionali hanno selezionato per Artissima i progetti di 14 artisti emergenti, tra cui sarà scelto il vincitore del Premio Illy. New Entries, l’area dedicata alle giovani gallerie, darà spazio a venti tra le voci più all’avanguardia del contemporaneo internazionale, mentre Constellations ospiterà nove progetti nella sezione dedicata ad opere di grandi dimensioni, con ambizione museale.
Inoltre verrà dato ampio spazio a musei, fondazioni, istituzioni artistiche, riviste ed editori specializzati italiani e stranieri.
Workshop, conferenze, presentazioni realizzate in collaborazione con altre istituzioni, completeranno l’offerta culturale di Artissima. Anche quest’anno sarà organizzato lo speciale programma che porterà a Torino oltre duecento tra i più noti collezionisti mondiali per visitare in anteprima la Fiera, incontrare le gallerie e godere delle tante proposte dedicate al contemporaneo dalla città. Viene riproposto anche Ascolta chi scrive. Dieci visite guidate, curate da altrettanti prestigiosi giornalisti, costituiranno una serie di personalissimi percorsi alla scoperta delle gallerie e delle oltre 1300 opere esposte.
La manifestazione sarà anche l’occasione per una full immersion nell’arte contemporanea di casa a Torino. La città, ricca di musei, fondazioni, istituzioni artistiche, gallerie durante la Fiera proporrà una serie di eventi da non perdere, tra mostre internazionali ed inaugurazioni, tra cui Luci d’Artista, installazioni luminose firmate da grandi artisti nelle vie della città, e la speciale apertura notturna di gallerie e altri spazi espositivi per Saturday Night Art Fever.
Per il 2006 Artissima ha coinvolto artisti come Jeremy Deller, Francesco Vezzoli ed Eric Van Lieshout, testimoni delle più recenti tragedie della guerra come Gilles Saussier, Steve Mumford, Martha Rosler, blogger e giornalisti come Tyler Green, Barry Schwabsky, Walter Robinson ed Alessandra Mammì, direttori e curatori museali quali Adam Weinberg, Charles Esche, Ralph Rugoff, Yuko Hasegawa, Benjamin Weil, Marcella Beccaria, Massimiliano Gioni su temi stimolanti e intriganti quali Collezionare l’incollezionabile, L’arte al tempo della guerra, Re-inventare le nuove collezioni, Fama ed infamia, insieme ad esperti delle nuove frontiere dell’arte (e del mercato dell’arte) cinese come Fei Dawei, Huang Zhuan, Lu Jie, Sunjung Kim.
Programma culturale
Venerdì 10 Novembre

Ore 15.00

Collecting the uncollectible / Collezionare l’incollezionabile
Marcella Beccaria, curatore, Castello di Rivoli
Jeremy Deller, artista, Londra
Ralph Rugoff, direttore Hayward Gallery, Londra
Francesco Vezzoli, artista, Milano
Benjamin Weil, direttore Artists Space, New York
Moderatore: David A. Ross, Comitato Scientifico Artissima – Presidente ArtistsPensionTrust, New York
Ore 17.00
Art in the Time of War / L’arte al tempo della guerra
Eric Van Lieshout, artista, Rotterdam
Steve Mumford, artista, New York
Martha Rosler, artista, New York
Gilles Saussier, artista, Parigi
Moderatore: Mike Tribe, artista e curatore, New York
Sabato 11 Novembre

Ore 15.00

What’s the big idea – Re-inventing permanent collections / Re-inventare le collezioni permanenti
Dan Cameron, senior curator New Museum of Contemporary Art, New York
Pier Giovanni Castagnoli, direttore GAM Torino
Ida Gianelli, direttore Castello di Rivoli
Yuko Hasegawa, chief curator MOT, Tokyo
Adam Weinberg, direttore Whitney Museum, New York
Moderatore: Charles Esche, direttore Van Abbe Museum, Eindhoven
Ore 17.00
Fame and Infamy/Fama ed infamia
Massimiliano Gioni, direttore artistico Fondazione Nicola Trussardi, Milano
Alessandra Mammì, giornalista L’Espresso, Roma
Walter Robinson, artista e editor art.net, New York
Barry Schwabsky, giornalista Art Forum. Londra
Moderatore: Tyler Green, critico d’arte e editor MAN (Modern Art Notice blog)
Domenica 12 Novembre

Ore 15.00

The New Era: Chinese Art Today / La Nuova Era: l’arte cinese oggi
Fei Dawei, direttore Fondation Ullens, Parigi
Sunjung Kim, curatrice indipendente, Seoul
Huang Zhuan, curatore OCT Contemporary Art Terminal, Nanshan
Moderatore: Lu Jie, direttore, Long March Space, Pechino
Artissima 13
10 – 12 Novembre 2006
Lingotto Fiere, Via Nizza 280 – Torino
Per Informazioni:
Associazione Artissima
Tel. 011 546284
[email protected]
www.artissima.it
Avatar

Written by Redazione

33esima Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea di Parigi

Maschere e olio di argane per Galénic