Incontro tra arte e vino in Umbria

Le due meraviglie italiane saranno protagoniste il 10 e l’11 febbraio a Perugia

La Sala Podiani della Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia è stata scelta per celebrare il vino della regione. Sabato 10 e domenica 11 febbraio si svolgerà “Arte e Vino” , un weekend di eventi e degustazioni per celebrare i venti anni delle “Città del Vino”.

Il vino sarà visto come un capolavoro italiano, fra le grandi opere della pittura umbra, e sarà vissuto come arte e storia di un territorio: il tema è stato scelto dal Coordinamento Regionale Umbro delle “Città del Vino” per la celebrazione a livello regionale del ventennale dell’associazione.

Il programma

Sabato 10 febbraio si inizia con un convegno dedicato a “Come è cambiata la qualità del vino e dei territori in Umbria” , cui seguirà la cerimonia di premiazione di personaggi umbri, che si sono distinti nel settore: il giornalista Lamberto Sposini (testimonial per l’Umbria delle celebrazioni del ventennale), Maria Grazia Lungarotti, direttrice della Fondazione Lungarotti, lo chef Marco Bistarelli, presidente dei “Jeunes Restaurateurs d’Europe”, e il giornalista enogastronomico Antonio Boco.

A seguire, una grande degustazione di vini umbri di qualità presso la Galleria Nazionale dell’Umbria, mentre uno spettacolo di sbandieratori e musici di Montefalco animerà la vicina piazza IV Novembre.

Per tutto il fine settimana, inoltre, si terranno due degustazioni guidate a tema a cura della sezione umbra dell’Associazione Italiana Sommeliers e degustazioni libere sempre alla Galleria Nazionale dell’Umbria.

Arte e Vino
Sala Podiani, Galleria Nazionale dell’Umbria, Palazzo dei Priori – Corso Vannucci, Perugia
Tel. 075.5741410
www.umbria2000.it

Avatar

Written by Redazione

Il top del lusso: il Corinthia Grand Hotel Royal di Budapest

Estée Lauder: il make up limited edition