in , ,

Arte povera 2011

La mostra della settimana

Parte il 24 settembre una delle mostre-evento più attese della prossima stagione, che si protrarrà fino al 4 marzo 2012. Si tratta di Arte povera 2011 che coinvolgerà cinque città e sei tra i maggiori musei italiani, in una catena che si pone come un insieme rappresentativo del 150 anni dell’Unità d’Italia.

Il progetto di Germano Celant, curatore che ha creduto in questa corrente fin dai suoi esordi, è un grande omaggio al movimento dell’arte povera, una delle più importanti correnti d’avanguardia, e verrà ospitato da Bologna, Milano, Napoli, Roma e Torino, per far conoscere al pubblico opere porvenienti da musei e fondazioni di tutto il mondo. Tra gli artisti, Giovanni Anselmo, Alighiero Boetti, Pier Paolo Calzolari, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Mario Merz, Marisa Merz, Giulio Paolini, Pino Pascali, Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto, Emilio Prini e Gilberto Zorio. Un viaggio che parte dal 1967 per arrivare ai giorni nostri.

Il Castello di Rivoli di Torino e la Triennale di Milano, promotrici dell’intera rassegna, esporranno le mostre di carattere più generale, “Arte povera international” dove i protagonisti del movimento sono messi a confronto con artisti contemporanei internazionali e “Arte povera 1967-2010” antologica della corrente artistica. Gli altri spazi interessati sono il  MAXXI e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma,  il MADRE di Napoli, il MAMbo di Bologna. Le mostre di Bologna e Napoli prendono spunto da mostre del passato per analizzare l’intero movimento. Al Maxxi ecco una grande installazione di Gilberto Zorio mentre alla Gnam si potrà ammirare un nucleo di approfondimento su Pino Pascali.

Non mancheranno inoltre, a partire da novembre, interventi, installazioni, incontri anche in altre città italiane.

Arte povera 2011 – Programma

24 settembre – 26 dicembre 2011
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
“Arte povera 1968”

6 ottobre 2011
MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma
“Omaggio all’Arte povera: Jannis Kounellis, Giuseppe Penone, Gilberto Zorio”

8 ottobre 2011 – 19 febbraio 2012
Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli
“Arte povera international”

25 ottobre 2011 – 29 gennaio 2012
Triennale di Milano
“Arte povera 1967-2010”

7 dicembre 2011 – 4 marzo 2012
Galleria nazionale d’arte moderna di Roma
“Arte povera alla GNAM”

15 dicembre 2011
Teatro Margherita di Bari
“Arte povera in teatro”
a cura di Germano Celant

Avatar

Scritto da Redazione

Lascia un commento

Tartufo e meteorite per i capelli

MV Agusta F3 “Serie Oro”