Arte Fiera Bologna 2017: tutto quello che c’è da sapere

Rebecca Fassone
22/01/2017

Arte Fiera Bologna 2017: tutto quello che c’è da sapere

Arte Fiera Bologna 2017: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla 41esima edizioneManca poco ad Arte Fiera Bologna 2017, la 41esima edizione della più importante kermesse di arte moderna e contemporanea d’Italia allestita nei padiglioni di BolognaFiere e la cui direzione artistica sarà quest’anno affidata ad Angela Vettese.

Curatela e mercato le parole chiave della 41esima edizione di Arte Fiera Bologna con una selezione delle gallerie che punta sulla qualità, ma non solo: quest’anno ci sarà anche particolare attenzione alla coerenza del progetto espositivo e a nuove realtà artistiche che si affacciano sul mercato. Tra le novità anche la nuova veste grafica affidata ad Andrea Lancellotti che mette in evidenza ciò che da sempre contraddistingue il fare artistico: da un lato la natura nelle sue molteplici forme, dall’altro la capacità umana di circoscriverla e ripensarla, accettandone con flessibilità mentale anche i lati più perturbanti.

Arte Fiera Bologna 2017 – allestita nei padiglioni 25 e 26 di BolognaFiere – si dividerà in Main Section, Solo Show, Nueva Vista, Fotografia, Special Projects: ad accogliere i visitatori, invece, sarà PRINTVILLE, il bookshop curato da A+Mbookstore che intende mostrare le produzioni contemporanee italiane e straniere più attuali nel mondo dell’arte e della fotografia, produzioni che provengono per la maggior parte da editori indipendenti che, in genere, lavorano in piccoli team e con tirature di stampa che raggiungono al massimo i 500 esemplari. Uno spazio innovativo che propone libri rari, da consultare, e remainder provenienti dalla libreria König di Colonia, accanto a una scelta più consueta di libri e cataloghi d’arte. Per info, www.artefiera.it.