Arte benefica per Save the Children

Domenica 22 marzo 2009, a Milano

Domenica 22 marzo 2009 l’arte sposa la beneficenza.

La galleria THE NEW ARS ITALICA in collaborazione con il Rotary e il Rotaract, con il Patrocinio della Commissione Cultura e della Commissione Internazionale del Rotaract Club Distretto 2040, hanno infatti organizzato un’asta a favore di Save The Children, per garantire l’istruzione ai bambini che si trovano nelle situazioni più pericolose e difficili.

Battitore d’eccellenza sarà il noto critico e mercante d’arte Philippe Daverio.

L’evento avrà per protagonisti alcuni promettenti giovani artisti che hanno messo le proprie opere a disposizione degli obiettivi del progetto, ma nella stessa occasione sarà possibile fruire anche dei più noti James Rivére, Anna Maria Magistri e Valentina Canale, che hanno deciso di sostenere l’iniziativa donando le proprie creazioni Oggetti unici di valore e fondamentali per il futuro dei piccoli più disagiati.

L’evento prevede, infatti, la messa all’incanto di 46 opere contemporanee, con base d’asta di 500€, per ottenere 60mila euro da destinare al progetto Riscriviamo il Futuro di Save the Children.

Alcuni artisti, a loro volta, hanno deciso di aderire al progetto donando una loro opera alla causa, mentre a dare sostegno all’iniziativa hanno contribuito anche alcune prestigiose gallerie d’arte italiane, come The New Ars Italica di Milano, che esporrà le creazioni nella sua galleria fino al 21 marzo. Ma anche la  Galleria Bianca Maria Rizzi Arte Contemporanea, Galleria Il Torchio-Costantini Arte Contemporanea, Galleria Aus 18, oltre alla Galleria d’Arte Contemporanea Roberto Rotta di Genova e alla parmense Le Stelle Arte.

Gli artisti che saanno battuti all’asta sono:

Emanuele Alfieri alias Impossible, Matteo Antonini, Nicoletta Bagatti, Zelimir Baric, Federico Romero Bayter, Giorgia Beltrami, Luca Bertasso, Katherine Bottellini, Maurizio Carrierio, Rita Casdia, Giulia Cassano, Tommaso Chiappa, Massimo Corona, Gianni Cuomo, Leo Demetz, Jernej Forbici, Maurizio Galimberti, Alberto Garuffio, Luca Gastaldo, Nicola Genovese, Alessandro Giordani, Daniele Giunta, Rivkha Francis Hetherington, Mihailo Beli Karanovic, Kinki Texas, Alberto Leoni, Paolo Lombardi, Jens Lorenzen, Claudia Maina, Giovanni Manzoni Piazzalunga, Valentino Menghi, Valeria Agosti Nelli, Miriam Secco, Francesco Orrù, Nicola Padovani, Alicia Puma, Felix Demian Rehfeld, Brigitta Rossetti, Emiliano Rubinacci, Giacomo Sampieri, Mario Garcia Sasia, Siva, Stefano Spera, Elena Terrin, Giacomo Vanetti, Christopher Luigi Veggetti Kanku.

Asta:
Conservatorio di Milano- Sala Puccini
Via Conservatorio, 12 – Milano

Esposizione fino al 21 marzo:
Galleria The New Ars Italica
Via De Amicis, 28 – Milano
Tel.: 02876533, Fax: 0292877351
www.arsitalica.it

Avatar

Written by Francesca

Pirelli PZero Ultra Light, l’occhiale come una piuma

Il principe del cashmere