Arte antica e orientale all’asta

Redazione
25/01/2012

La Casa d’aste Babuino di Roma dedica un'asta a dipinti e arredi antichi e all’arte orientale, dal 30 gennaio al 3 febbraio 2012. Spicca un dipinto di Andrea Locatelli

Arte antica e orientale all’asta

A Roma dal 30 gennaio al 3 febbraio

Gli appassionati di arte in cerca di opere per arricchire la propria collezione o per decorare la propria abitazione non possono mancare alla prossima asta della Casa d’aste Babuino di Roma dedicata a dipinti e arredi antichi e all’arte orientale.

L’evento in programma dal 30 gennaio al 3 febbraio 2012 propone opere di pittori veneziani e francesi del Seicento e del Settecento, tra i quali spiccano due opere di Andrea Locatelli, mobili e arredi antichi e acquarelli e incisioni del XIX secolo.

Chang'é ritratta su un imponente  trono Importante la proposta del dipartimento di arte orientale, che presenta un ampio catalogo di maioliche, porcellane e avori di diverse epoche e provenienze. Ecco la Scultura cinese di dama della corte imperiale in abiti formali in terracotta policroma e un Cammello battriano anch’esso in terracotta policroma, risalenti alla Dinastia Tang. E ancora, un dipinto cinese di fine XVIII inizi XIX secolo raffigurante Chang’é ritratta su un imponente  trono ai cui fianchi si trovano disposti due attendenti in abiti formali di corte.

Saranno presentati anche reperti archeologici provenienti da una collezione privata romana costituita in gran parte da un repertorio di ceramica di origine Daunia, area geografica della Puglia occupata dall’antica popolazione italica pre-romana dei Dauni.