Art of live

Dal 12 al 19 novembre alla Triennale di Milano

Il mondo dell’arte scende in campo per la vita e lo fa sostenendo la Sezione Lombarda di Anlaids. Artisti, galleristi, collezionisti e professionisti del settore, sono chiamati a donare in termini gratuiti una loro opera a favore dell’Associazione in prima linea per la ricerca e la prevenzione dell’Aids.

Questo lo scopo di ‘Art of live’, in programma dal 12 al 19 novembre 2009 alla Triennale di Milano.
Concepita nel segno dell’originalità e dell’innovazione, la mostra decide consapevolmente di trascendere dalle dinamiche economiche del mercato e delle aste: indipendentemente dal loro singolo valore, infatti, tutte le opere saranno vendute, per la prima volta in Italia, alla stessa cifra (indicativamente 5mila euro) e l’intero ricavato sarà devoluto a favore di Anlaids, Sezione Lombarda.

Coinvolto nel progetto un parterre eterogeneo di 30 galleristi, 20 collezionisti e 138 artisti – tra i quali Andrè Masson, Christo and Jeanne Claude, Giuseppe Chiari, Grazia Varisco,  Joseph Beuys, Man Ray, Marco Bagnoli, Keith Haring, Mimmo Rotella e Luigi Mainolfi, Duchamp.

Art of live
Triennale di Milano
12 novembre, ore 19: inaugurazione su invito
13-14-15 novembre ore 10.30 – 20.30
16 novembre: lunedì chiuso
17-18 novembre ore 10.30 – 20.30
19 novembre ore 10.30 – 23.30

Avatar

Written by Redazione

Venini all’asta a New York

In due alla beauty farm