Arriva il Lynx per i turisti dello spazio

Il primo volo del velivolo a due posti poco più grande di un aereo privato si avrà non prima del 2010

I viaggi suborbitali diventano sempre più vicini e l’offerta dedicata ai turisti dello spazio aumenta e si diversifica.  Dopo la Virgin Galactic, Space Adventures ed Eads Astrium ecco Lynx che verrà costruito dalla californiana  Xcor Aerospace.
Si tratta di un aereo-razzo a due posti poco più grande di un piccolo velivolo privato e capace di arrivare a una quota di 60 chilometri dalla superficie terrestre.

Il velivolo, il cui primo volo è previsto non prima del 2010, potrà partire da un comune aeroporto e, raggiunta la velocità Mach 2, ossia due volte la velocità del suono (che è di 1.193 Km/ora), arriverà ai 60.000 m d’altezza per poi scendere formando cerchi che lo riporteranno sulla pista di partenza. Il volo durerà circa 25 minuti e avrà un costo che si aggirerà attorno ai 150.000 dollari.

Repubblica.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Tonino Lamborghini Corsa per donne che amano i motori

M.I.A. per Marc by Marc Jacobs