Arriva Fashion Illustrated

Rinasce il più antico marchio editoriale della moda“Sono sinceramente ammirato da quest’iniziativa. In un momento come quello attuale un progetto di questo genere può dare un contributo molto prezioso”, così Mario Boselli, Presidente della Camera della Moda, commenta la nascita, o meglio la rinascita, di Fashion Illustrated, durante la conferenza stampa di presentazione, svoltasi a Milano il 18 febbraio 2010.

Un progetto editoriale, nato da MyWayMedia, joint venture fra gli editori Claudio Lovato, presidente di Ag-Holding e Pietro Boroli presidente di De Agostini Editore,  e da partner di rilievo quali BlackBerry. Fashion Illustrated è diretto da Fabiana Giacomotti per anni alla guida di testate femminili e dedicate al settore moda. L’amministratore delegato è Gualtiero Rudella, già ai vertici delle maggiori reti televisive pay e grande esperto di new media. Fashion Illustrated riprende il nome del primo settimanale di moda del mondo, il francese La Mode Illustrée, nato nel 1860. La testata ebbe anche il primo network editorial del mondo con La Moda Illustrata nato in Italia nel 1886.

Si tratta del primo sistema editoriale internazionale e multimedia in lingua inglese e italiana per la fashion community.

Fabiana Giacomotti spiega: “Fashion Illustrated è declinato in un mensile patinato di grande formato diffuso in concomitanza degli appuntamenti più importanti del mondo della moda, in un portale, e nel primo settimanale digitale sfogliabile animato”.

“L’aspetto quotidiano del progetto viene affidato alla piattaforma BlackBerry – continua Alberto Bevilacqua, Carrier Relationship Director di RIM – BlackBerry che permette un aggiornamento costante con le notizie e i retroscena, la guida alle città e alle sfilate, infornazioni sugli appuntamenti e gli showroom, con la possibilità al tempo stesso di accedere alle altre applicazioni dell’apparecchio”.

Il debutto si avrà il 24 febbraio in occasione di Milano Moda Donna.

Avatar

Written by Redazione

MMD, i giovani e il charity

La Martina, il polo nel sangue