Arredare con i quadri

I consigli del portale Copia di arte
Un quadro deve sempre essere appeso a un chiodo? Per il portale Copia-di-arte.com non necessariamente.

Il sito internet aperto nel 2005 da Jean-Gérard Anfossi e presente anche in Germania, Francia, Italia, Gran Bretagna, Olanda, Spagna, Repubblica Ceca e USA, permette di stampare la riproduzione di un’opera artistica personalizzata nelle dimensioni, nei materiali e nelle cornici.

Questa piattaforma web oltre a ospitare la più ampia selezione di riproduzioni di quadri al mondo, in tutto oltre 250mila, offre consigli utili per arredare casa con i quadri e creare delle decorazioni murali originali.

Vediamo qualche soluzione concreta.

Avete mai immaginato, ad esempio, che un dipinto può arredare una stanza in modo originale anche solo appoggiandolo a terra o su una mensola?

Si può anche pensare di destrutturare un quadro e dividerlo in più parti, appendendone alcune alle pareti ed appoggiandone altre a terra.

Quadri Copia-di-arte

Ma sono d’effetto anche i quadri, meglio se di dimensioni diverse ma più contenute, appoggiati su una o più mensole e affiancati fra loro, creando un continuum di opere d’arte che pare quasi raccontare una storia.

Quadri Copia-di-arte

Si può poi anche optare per un’altra soluzione: appendere al muro un quadro e appoggiarne un altro sul comò con la riproduzione di due opere d’arte dai soggetti diversi ma legati dallo stesso stile.

Quadri Copia-di-arte

Infine, non è detto che per arredare serva necessariamente un quadro. A volte basta anche una cornice vuota appoggiata a terra, meglio se decorata, soprattutto se alle pareti o appoggiati a terra ci sono già altri quadri.

Tolto di mezzo trapano e martello, non resta che scegliere un capolavoro del proprio pittore del cuore e appoggiarlo dove si vuole senza lasciare al muro buchi decisamente antiestetici.

Written by Chiara

Burberry cruise collection 2015

George Clooney, matrimonio in Inghilterra