x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Casa Pediatrica, la raccolta fondi continua

Casa Pediatrica, la raccolta fondi continua

Manca poco per completare il progetto del Fatebenefratelli di Milano

Grazie al generoso sostegno di privati e aziende che non si sono lasciati spaventare dalla crisi, la nuova Casa Pediatrica del Fatebenefratelli di Milano, diretta dal Professor Luca Bernardo, è oggi realtà.

La struttura destinata ad ospitare i piccoli pazienti ha riaperto i battenti  lunedì 20 ottobre, dopo un restauro durato un anno e mezzo a cui hanno partecipato 21 artisti e designer che hanno messo a disposizione il proprio talento per decorare le stanze di degenza e alcune aree comuni del reparto.

Il Reparto, il Pronto Soccorso, l’area dedicata al Disagio Adolescenziale e i tanti Ambulatori della Casa Pediatrica possono ora contare su ambienti tecnologicamente all’avanguardia e allo stesso tempo accoglienti, ma per completare questo grande progetto mancano ancora alcuni elementi d’arredo, tra cui 10 culle ospedaliere, 12 lettini, 26 comodini, 14 armadi, 20 seggioline, 10 tavolini e 12 divano letto.

Stanza Casa Pediatrica

Con un piccolo sforzo sarà possibile portare a termine la nobile iniziativa che ambisce a strappare un sorriso a tutti i bimbi malati che saranno ricoverati nell’ospedale milanese. Il valore di una camera completa è pari a 10.000 euro  e chi volesse fare questo importante dono alla Casa Pediatrica, potrà dedicare la stanza scelta a chi desidera: la dedica verrà incisa su una targa, apposta in loco.

La Casa Pediatrica rappresenta un esempio concreto di come sia possibile con il lavoro e l’aiuto di tutti realizzare delle avventure charity virtuose.

Chiunque desideri contribuire al progetto può inviare la donazione a:
Associazione OnlusliberaMente
c/c bancario 23 08468/62
IBAN IT44 H056 9601 6000 0000 8468 X62
Banca Popolare di Sondrio
Via S. Maria Fulcorina,1 20123 Milano
Causale: «CASA PEDIATRICA» A.O. Fatebenefratelli ed Oftalmico Milano

Tabella delle donazioni alla Casa Pediatrica

Argomenti