Giorgio Armani sceglie Kate Moss per Inverno / 2019: la prima volta non si scorda mai

Armani ha ingaggiato Mert Alas e Marcus Piggott per fotografare Kate

C’è una prima volta per tutto. Nonostante la longevità di Kate Moss nel campo della moda, la modella non ha mai affrontato una campagna per Giorgio Armani. Qualcosa sta cambiando, tramite la campagna pubblicitaria del designer per l’autunno. Armani ha scelto Mert Alas e Marcus Piggott, che hanno già collaborato con lui in passato, per fotografare la Moss, che sfoggia una nuova acconciatura — un bob elegante, dritto, con la frangia, in una tonalità molto leggera di biondo.

Le fotografie sono sia in bianco e nero che a colori— sottolineando la collezione “Rhapsody in Blu”, tema prescelto da Giorgio e omonimo della canzone di Gershwin.

Il set è minimal, con un focus sui vestiti e su Moss, in sintonia con la credenza del designer espresso all’inizio di quest’anno: «È di nuovo tempo per l’eleganza»

«Per la prima volta interprete dello stile Armani, Kate Moss ha un’esuberante e libera presenza sensuale, si distingue come una donna di singolare bellezza, la cui personalità ed energia la distinguono nettamente dalle fugaci mode del momento» ha dichiarato la società. La campagna verrà fuori, in tutta la propria bellezza, la prossima settimana.

Per la prima volta interprete dello stile Armani, Kate Moss ha un’esuberante e libera presenza sensuale, si distingue come una donna di singolare bellezza

I modelli Daisuke Ueda e Thijs Stenneberg indossano la linea maschile dell’etichetta. Per la prima volta, il marchio firma del designer è stato presentato in un formato co-ed a febbraio presso lo spazio espositivo Armani silos di Milano.

Armani Privé a Parigi: sfilata da favola, “Re Giorgio” colpisce ancora

 

Avatar

Scritto da Erika Barone

Imma difende il matrimonio con Eva Grimaldi: "Aver indossato i pantaloni non fa di me un uomo"

Imma Battaglia difende il matrimonio con Eva Grimaldi: «Aver indossato i pantaloni non fa di me un uomo»

Varsavia, la capitale che non ti aspetti