Armani Dolci by Guido Gobino: il cioccolato è chic

Due eccellenze del Made in Italy si uniscono per una collaborazione squisitamente chic. Il re del cioccolato Guido Gobino produrrà e distribuirà in tutto il mondo la linea di Giorgio Armani dedicata al dolce. Armani Dolci by Guido Gobino è il connubio perfetto tra eleganza e gusto ed esprime il meglio della produzione nostrana.

armani dolci by guido gobino

«Sono lieto di questa nuova collaborazione, naturale conseguenza dell’incontro tra il desiderio di offrire ai miei clienti un prodotto Armani/Dolci di altissimo livello e la raffinatezza del cioccolato artigianale di Guido Gobino, riconosciuto nel mondo per la qualità̀ e per l’innovazione nel rispetto della tradizione» ha spiegato lo stilista.

L’accordo pluriennale appena siglato tra Armani e Gobino, arriva dopo la proficua collaborazione con Venchi nel 2010 e si allaccia ad una storia nata già nel 2002, con l’inserimento di una prima selezione di dolci nella boutique di via Manzoni 31 a Milano.

Guido Gobino: arte cioccolatiera dal 1964

guido gobino

Vera e propria istituzione per l’arte cioccolatiera, Guido Gobino si è detto onorato di lavorare accanto ad un marchio sinonimo di qualità e riconosciuto in tutto il mondo. «Realizzare le collezioni Armani/Dolci permetterà di crescere e affrontare nuove sfide mantenendo invariato il nostro DNA e conciliando la tradizione dei nostri prodotti con la nostra consolidata qualità artigianale» ha raccontato il re del gianduiotto e ha aggiunto: «Continuerà la nostra ricerca di nuove esperienze di gusto e frontiere sensoriali del Made in Italy».

Quella di Gobino è una storia che ci riporta indietro di cinquant’anni, nel 1964, quando Giuseppe Gobino, esperto nella raffinazione del cioccolato, divenne responsabile di quella che allora era soltanto una piccola fabbrica di caramelle. Fu poi dal 1980, con l’arrivo in azienda anche del figlio Guido che iniziò la vera e propria avventura, fatta di esperimenti, innovazioni, ricerca della novità e valorizzazione delle eccellenze torinesi come il gianduiotto e la crema alla nocciola. Grazie al suo duro lavoro, in occasione dei Giochi Olimpici Invernali del 2006, Guido Gobino venne scelto come Ambasciatore di Torino, insieme ad altri ottanta rappresentanti della cultura e dell’impresa piemontese.

Oggi, oltre alla storica azienda di famiglia, Gobino è presente in oltre ventiquattro Paesi e adesso grazie alla collaborazione con la Maison, è destinato ad espandersi ancora, portando l’arte e la qualità italiana in tutto il mondo.

Armani/Dolci: un San Valentino all’insegna dell’eleganza

armani dolci by gobino

Intanto, in occasione di San Valentino Armani/Dolci ha lanciato una nuova pralina con guscio di cioccolato fondente, granella di lamponi e ripieno di crema al cocco. Il packaging è perfetto per la festa degli innamorati: una scatola in latta rossa a forma di cuore, chiusa da un nastro in doppio raso plissettato. Non c’è nulla di più romantico e, soprattutto, chic di far sapere alla vostra dolce metà quanto la amate che regalarle l’esclusivo cioccolato firmato Giorgio Armani, soprattutto se è un’amante del fashion. Moda e cioccolato, cosa vuoi di più?

Cioccolato di lusso: il fondente invecchiato all’aroma di cognac

Olimagiò, agriturismo di charme a Pietrasanta

micam 2019 scarpe

Micam Milano 2019: gli eventi fashion da non perdere