Ariana Grande in “7 Rings” canta l’amicizia e la shopping therapy

Ariana Grande dedica il suo nuovo singolo, 7 Rings, alle amiche di sempre e racconta di una giornata di shopping folle, la shopping therapy.

Ariana Grande inaugura il 2019 con un nuovo singolo, 7 Rings, già campione di visualizzazioni su YouTube. Dal 17 gennaio, infatti, il videoclip che omaggia l’amicizia e la shopping therapy, ha totalizzato ben 24 milioni di views.

Il brano è dedicato alle amiche storiche di Ariana Grande, Tayla Parx, Rim Taya, Shawki, Victoria Monet, Njomza, Alexa Luria e Courtney Chipolone e narra «Quello che succede quando vai da Tiffany, compri anelli di fidanzamento per tutte e poi scrivi una canzone» come spiega su Twitter la stessa cantante.

Sembrerebbe essere andata proprio così, infatti, stando a quanto raccontato da Ariana Grande in un’intervista: «Era una giornata impegnativa a New York. Io e le mie amiche siamo andate da Tiffany insieme. Avevamo bisogno di un po’ di shopping therapy– e continua- Quando rimani in attesa da Tiffany ti danno un sacco di champagne e così abbiamo bevuto un po’. Alla fine, ci siamo comprate sette anelli di fidanzamento e quando sono tornata in studio ho dato a tutti un anello dell’amicizia».

La shopping therapy, cantata da Ariana Grande, fa bene alla salute

 

Le giornate con le amiche a base di shopping terapeutico, chiacchiere e relax non sono esclusiva delle star, che anzi, in questo sono incredibilmente simili ai comuni mortali. Seppure con sensibili differenze di budget, infatti, ogni ragazza ha bisogno di periodici giri per negozi in compagnia delle amiche più fidate, per rilassarsi, ricaricare le batterie e divertirsi.

Senza arrivare agli eccessi di Backy Bloomwood, la ragazza affetta da shopping-mania nella serie di libri firmati Sophie Kinsella, una sana giornata in giro per negozi non può fare che bene.

Innanzitutto, migliora la vita sociale: è un modo per legare, stringere rapporti e trasformare una semplice conoscente in una fidata consigliera, allo stesso tempo può essere l’occasione giusta per godersi qualche momento speciale con le amiche di sempre. Inoltre, permette di fare movimento, pensate a quanti kilometri siete capaci di macinare tra un negozio e l’altro, correndo davanti a questa o quella vetrina, magari cariche di sacchetti! Potrebbe rientrare nell’esercizio fisico quotidiano, no? Studi psicologici, infine, hanno davvero dimostrato quanto un nuovo acquisto possa far bene all’umore, fa sentire più belle e sicure di sé e pronte ad affrontare il mondo. Se poi, a sostenervi negli acquisti sono le amiche, tutto assume maggiore valore.

shopping therapy

Attenzione, però, non serve andare per forza da Tiffany a far colazione in tubino nero o a comprare anelli, bevendo fiumi di champagne, perché la terapia faccia effetto. Bastano poche, semplici regole: andare in compagnia, darsi un budget (per non ritrovarsi a piangere sul portafoglio una volta tornate a casa), divertirsi e fare tante foto ricordo che potrete guardare e riguardare con le vostre “partner in crime”, magari ascoltando proprio 7 Rings, mentre organizzate il prossimo colpo…o meglio…il prossimo “percorso terapeutico”.

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme? I tabloid inglesi non hanno dubbi

Meghan Markle e Harry felici: la cameretta del royal baby nella nuova casa è pronta