L’arte del vetro in mostra in Franciacorta

Fino al 25 Giugno è possibile ammirare opere dei maestri muranesi Fabio Fornasier e Andrea Penzo ad Antica Fratta

In cantina trionfa l’arte del vetro: le opere dei maestri muranesi Fabio Fornasier e Andrea Penzo sono in mostra fino al 25 Giugno ad Antica Fratta. Amore per il vino, per il vetro, per l’innovazione, tre componenti che caratterizzano il nuovo corso della cantina, sono il filo conduttore che lega l’azienda della Franciacorta ai due artisti del vetro.
Spunto per la mostra è stata la presentazione ufficiale di Aida , la nuova bottiglia dei Franciacorta Antica Fratta, affidata alla creatività grafica del bresciano Alberto Pedrali.
Fabio Fornasier, per Antica Fratta ha creato il colossale Vi, come vino, grande lampadario realizzato con le champagnotte destinate ai Franciacorta prima dell’avvento di Aida. Fornasier ha inoltre applicato alle volte in pietra della cantina più antica del territorio tre esemplari della serie Lu, stravaganze di vetro colorato dal design ardito.
L’autore, veneziano, è diventato maestro vetraio giovanissimo e si dedica la sua attività proprio al lampadario, un classico della tradizione muranese, che reinventa secondo il suo estro. Esteta esigente, impiega vetro soffiato lavorato a mano per la creazione di pezzi fortemente caratterizzati, non riproducibili.

Il muranese Andrea Penzo, invece, espone gioielli e vasi-scultura in vetro, pezzi unici: oggetti in equilibrio tra arte e design. L’artista riesce a coniugare nelle sue creazioni tradizione e contemporaneità, senza cedere a tentazioni di puro virtuosismo. Per lui il vetro è ciò che protegge e al tempo stesso espone, ma anche finge di occultare e riflette.

Informazioni:
La mostra è visitabile tutti i giorni su prenotazione: tel. 030 652068
Antica Fratta
Via Fontana 11, 25040 Monticelli Brusati (Brescia)
Tel. 030 652068
Fax 030 65266
[email protected]
www.anticafratta.it

Avatar

Written by Redazione

Raffinata sobrietà in Abruzzo

Salsomaggiore: la bellezza e lo spirito