Anne Hathaway si scusa con Valentino

Per aver scelto Prada agli Oscar

Tra i look “scontati” visti sul red carpet degli Oscar 2013, come le mise Dior Couture di Jennifer Lawrence e Charlize Theron, testimonial della griffe francese, uno ha invece creato scalpore.

Tutti gli addetti ai lavori erano convinti che Anne Hathaway avrebbe indossato una creazione di Valentino, suo grande amico e pigmalione, che ha realizzato l’abito per le sue nozze lo scorso settembre.

La 31enne, che ha vinto la statuetta per “Miglior attrice non protagonista” grazie alla sua performance in “Les Miserables” ha spiazzato tutti scegliendo un abito Prada in raso duchesse rosa con profonda scollatura sulla schiena.

La Hathaway ha chiesto scusa al couturier romano per averlo “tradito” sul tappeto rosso più prestigioso del mondo.

Anne Hathaway in Prada agli Oscar 2013

L’attrice avrebbe dovuto indossare un abito Valentino, ma ha cambiato idea all’ultimo momento, tanto che la maison aveva già inviato un comunicato stampa poco prima della cerimonia di premiazione affermando che Anne Hathaway, Sally Field e Jennifer Aniston avrebbero sfoggiato sul red carpet creazioni del marchio.

Anne si è detta rammaricata “per qualsiasi delusione provocata” ma ha preso questa decisione quando ha saputo che un’altra attrice avrebbe indossato qualcosa di molto simile al suo abito.

“È giunto alla mia attenzione nella tarda notte di sabato – ha dichiarato l’attrice in un comunicato che avrebbe potuto esserci un abito agli Oscar molto simile al Valentino che avevo intenzione di indossare, così ho deciso che sarebbe stato meglio per tutti i soggetti coinvolti se avessi cambiato i miei piani. Anche se amo l’abito che ho indossato, è stata una difficile decisione dell’ultimo momento, dato che desideravo vestire Valentino in onore del rapporto profondo e significativo che ho con la casa di moda e con Valentino stesso”.

Secondo indiscrezioni, la Hathaway avrebbe accantonato l’abito Valentino Couture della collezione primavera estate 2013 individuato per l’occasione dopo aver visto l’Alexander McQueen di pizzo scelto da Amanda Seyfried, troppo similare al suo outfit.

Volendo distinguersi dalla sua co-star de “Les Miserables”, la signora Hathaway ha chiesto alla sua stylist Rachel Zoe di trovarle un altro vestito adatto al red carpet più celebre del mondo.

L'abito della Seyfried e il Valentino scelto dalla Hathaway

Written by Monica

Showroomprive vola in Europa

Pinko bags for Ethiopia