Anna Wintour in prima fila per Obama

Con Runway To WinMentre Romney e Santorum si stanno sfidando per diventare il portavoce dei repubblicani, dal versante democratico anche Obama ha dato il via alla campagna elettorale per essere riconfermato come candidato alla corsa alla Casa Bianca.

Tra i numerosi volti noti che si sono schierati dalla parte dell’attuale Presidente degli Stati Uniti spicca il nome di Anna Wintour.

La spietata direttrice di Vogue America ha organizzato al Theory Store nel Meatpacking District di New York una serata glamour, chiamata Runway To Win, per sostenere economicamente la campagna elettorale di Obama.

Marc Jacobs per Runaway to Win

La Wintour ha radunato diversi nomi della moda, suoi adepti, per l’impegno a sostengo di Barack Obama.

Marc Jacobs, Diane von Furstenberg, Alexander Wang, Jason Wu, Rachel Roy, e Beyoncè per la sua House of Dereon, hanno realizzato alcuni articoli a tema, accessori e t-shirt, la cui vendita è andata in beneficienza all’Obama Victory Fund.

Per presenziare alla serata presentata da Scarlett Johansson, gli ospiti hanno pagato una cifra tra i 250 dollari per il cocktail e i 2500 per uno degli ambiti posti a tavola.

Presenti all’evento i designer Alexander Wang, Vera Wang, Olivier Theyskens, Diane von Furstenberg, Tommy Hilfiger, i vip Solange Knowles, Russell Simmons e le top model Joan Smalls, Karlie Kloss, Chanel Iman e Karolina Kurkova.

Iniziativa tra politica e moda per dare il via mediatico alla New York Fashion Week, che apre i battenti proprio oggi.

Avatar

Written by Monica

NetJets Europe Direct Finance

Claudia Schiffer, nuova collezione