Angelo Marani, donne eclettiche e vivaci

La collezione PE 09 si ispira a zingare che vestono capi preziosi

La collezione primavera-estate 2009 di Angelo Marani  è di ispirazione gipsy, con accessori e particolari ricchi, con tocchi oro ricami preziosi.

Le donne sono spiriti liberi, eclettiche e vivaci e si vestono con veli colorati e patchwork di foulard di seta con gonne ampie. I patchwork di motivi cachemire e floreali con stampe che prendono ispirazione dall’architetto Hundertwasser rappresentano il punto di incontro tra etnico e moderno.
Chiffon, pizzi leggerissimi e tessuti dai colori intensi creano trasparenze ammiccanti e sono impreziositi con oro spalmato o ricamato.

Il denim è trattato in modo sartoriale, con importanti giacche, pantaloni e gilet, che si amalgamano con abiti eleganti dal sapore “used”.

I colori vanno dal viola al fucsia, dall’arancione accostato al nero, dal bianco all’oro. Le stampe riportano sui tessuti farfalle e fiori.

Written by Redazione

Non solo eleganza

PE ’09: trionfano gli anni ’70 e le donne esploratrici