Anfibi griffati: le star amano indossare vere e proprie calzature “dorate”. Quanto costano?

Il lusso, in prima istanza, si indossa ai piedi. E così le star amano indossare anfibi extra-lusso. Monolith di Prada per tutti i “fashion addicted”

Anfibi griffati che passione! Le star amano indossare vere e proprie calzature “dorate” dai così detti prezzi “faraonici”. I prestigiosissimi Monolith firmati Prada sono un esempio di extra-lusso tanto amati dalle celebrità. Queste calzature d’alta moda sono caratterizzate da volumi oversize e linee strutturate. Gli anfibi Monolith in pelle e nylon, poggiano sulla suola carrarmato distintiva della linea. Il design ibrido si arricchisce di una pouch staccabile in nylon, che si allaccia alla caviglia grazie a un cinturino con fibbia. Esistono anche nelle versione stivale. Gli stivali Monolith, ad esempio, sono rigorosamente stati creati in pelle. Il modello con suola carrarmato si distingue per i cinturini con contenitori in nylon. Altre peculiarità che rendono queste calzature uniche ed irrinunciabili? Ad esempio i cinturini con contenitori in nylon rimovibili e la suola (unica nel suo genere) in gomma in tinta con tomaia alta 55 mm. Inoltre sono costituiti da battistrada carrarmato in gomma.

Anfibi griffati: Prada vince su tutti. I suoi modelli Monolith sono irrinunciabili

Cosa rende gli anfibi Monolith di Prada così speciali ed irrinunciabili? Il design di queste lussuosissime calzature è senza ombra di dubbio un trionfo di moda e stile. Innegabile. Inoltre possono vantare di alcune caratteristiche e particolari d’eccezione. Come ad esempio la tomaia con borsina estraibile in tessuto nylon, arricchita da triangolo Prada in metallo smaltato, la fodera interna in montone, logo Prada a fuoco su linguetta, chiusura con stringa, gambale alto 16 cm e suola in gomma di 55 mm. Inoltre, come nella sua versione stivale, anche l’anfibio è caratterizzato da  battistrada con disegno a blocchi e sottopiede estraibile rivestito in pelle. Carattere e personalità si uniscono in un connubio perfetto. I così detti “modaioli” non potranno far a meno che possedere queste ambite calzature all’interno della propria scarpiera fashionista.

Tommaso Zorzi indossa all’interno della casa più spiata d’Italia i prestigiosissimi anfibi tanto desiderati dall’intero universo moda firmati Prada. Quanto costano?

Tommaso Zorzi è sicuramente uno degli esperti in fatto di moda e trend all’interno del GFVip di quest’anno. Proprio per questo, durante le scorse puntate, ha indossato un accessorio davvero fashionista, rivelandosi così un grande intenditore in materia, qual è il fashion. Il noto influencer ha dimostrato il suo innato talento fashion passando da Saint Laurent, Balenciaga fino ad arrivare a Gucci. Tendenza del momento, sono senza ombra di dubbio, i suoi preziosissimi anfibi in pelle nera con micro bag legata firmati Prada, indossati in occasione di una delle puntate del format GFVip. Tommaso Zorzi lascia tutti senza parole, dimostrando così al pubblico (e non solo) una grande preparazione in fatto di stile unico e gusto impeccabile.

Gli anfibi sono stati abbinati ad un paio di pantaloni scuri attillati e camicia davvero cool. Tenuta casual ma al contempo super lussuosa. Il look di Tommaso Zorzi è stato sicuramente impreziosito dai suoi anfibi griffati lanciati da Miuccia Prada nella collezione Autunno/Inverno 19-20. Collezione d’ispirazione horror, che non passano mai di tendenza e vengono riproposti ogni stagione. Il prezzo? Davvero considerevole e importante. Il loro valore commerciale corrisponde esattamente al capo di calzature, sia per estetica che per qualità dei pregiatissimi materiali utilizzati. Costo?1200 euro. Non male! Sicuramente un competitor all’altezza della nota Elisabetta Gregoraci, assoluta esperta in fatto di griffe e luxury all’interno della casa più spiata d’Italia. Che la “passerella” di moda abbia inizio!

Avatar

Written by valentinabissoli

Super lusso al GFVip: l’abito di Versace stampa Tie-Dye Rose è da capogiro. Quanto costa?

Le donne poliedriche di Miu Miu scattate da Steven Meisel: essenza rivoluzionaria ed irriverente