Analisi del colore

Per trovare la palette che fa per teAbbiamo imparato a conoscere Rossella Migliaccio attraverso i suoi servizi di consulente di immagine e bridal stylist.

Oggi vi presentiamo un nuovo passatempo per fashioniste, manager di successo e chiunque voglia migliorare la propria immagine con semplici accorgimenti.

Stiamo parlando dell’analisi del colore, un’operazione che va ben oltre al gusto, ai dettami della moda e alla semplice percezione personale.

La teoria del colore ha infatti un fondamento scientifico, la nostra palette è determinata dalla combinazione di emoglobina, carotene e melanina, scoprire i colori che fanno per noi vuol dire accentuare i nostri punti di forza attenuando naturalmente quelli deboli.

L’analisi del colore ha dunque lo scopo di trovare la palette capace di valorizzare la nostra combinazione pelle-occhi-capelli, facendoci apparire immediatamente più belle, più in forma e più giovani.

La seduta dura circa 45 minuti e in pochi attimi si trasforma in un gioco divertente.
Come funziona? Attraverso l’utilizzo di una serie di drappi colorati che, alternati tra loro e confrontati con le caratteristiche cromatiche personali, decreteranno nell’ordine: la temperatura, il valore, l’intensità e il contrasto.

Accanto alla palette tradizionale ecco che vengono aggiunti anche una serie di metalli, utili per individuare i gioielli che meglio valorizzano il nostro incarnato e i nostri occhi.

Naturalmente questo vale sia per le donne sia per gli uomini ai quali, ad esempio, verrà mostrato quali tra i tessuti tipicamente maschili è meglio scegliere per abiti, camicie e cravatte.

Al termine della seduta Rossella Migliaccio offre alle sue clienti un mini kit con la propria palette di riferimento da portare sempre con sé per rendere più efficaci le sessioni di shopping. Inoltre, viene redatta una scheda di riepilogo con tutti i consigli di bellezza della consulente di immagine, star di riferimento da cui prendere spunto e i mai più senza.

La scelta di accessori, gioielli, abiti, ma anche di capelli e make up diventerà automatica senza dover necessariamente buttare ciò che già si possiede. Con piccoli accorgimenti e mixando nella maniera adeguata le tonalità, infatti, vi sembrerà di avere un nuovo guardaroba e una pelle riposata degna di una vacanza esotica.

L’approccio ai colori non sarà più solo empatico e il gusto personale verrà supportato da nuove consapevolezze. La differenza, d’altra parte, è talmente evidente e immediata che scegliere un tono piuttosto che un altro vi verrà automatico. Provare per credere.

Analisi del colore - i risultati sulle star

Per prenotare la vostra analisi del colore o fare un regalo innovativo:
[email protected]
www.rm-style.com

Written by Francesca

Natale 2012 a Parigi

Louis Vuitton nuovo CEO