altreforme, arredamenti di lusso Dream

La collezione presentata al Salone del Mobile 2013

Se al Salone del Mobile 2012 altreforme ha presentato in collaborazione con Moschino una collezione di arredamenti di lusso ispirati alla maschera di Arlecchino, quest’anno il brand ha svelato nel corso della kermesse meneghina una linea per la casa da sogno, non a caso chiamata “Dream”.

L’azienda italiana, conosciuta per l’innovativa tecnologia nella lavorazione dell’alluminio, ha puntato su prodotti dalle forme originali e accattivanti che richiamano il mondo onirico.

Tavoli, tavolini da caffè, mobili, madie, poltrone, sedie ma anche pouf, specchi e separé, giocano con simbologie e volumetrie ben definite.

ll designer veneto Piter Perbellini ha firmato degli arredi che ricreano negli spazi domestici qualcosa che si distacca proprio dalla quotidianità.

Le 3 linee della collezione “Dream” sono legate al tema onirico ora ironizzando sul più venale dei sogni, quello della materialità e del possesso con la linea lingotto; ora rimandando ad un valore universalmente riconosciuto come quello della pace con la linea pace, ora con aforismi e rappresentazioni della linea simbolo.

Ogni prodotto è un omaggio a chi si distingue dalla standardizzazione ed attinge alla propria creatività per combinare stili diversi rendendosi riconoscibile attraverso i dettagli, l’originalità, la personalizzazione e la ricercatezza.

Nella gallery un assaggio della nuova linea altreforme, per sognare ad occhi aperti tra le pareti di casa.

Avatar

Written by Chiara

Serapian apre a Roma

Estate 2013 il cocktail Skyy