Alto Adige il parco di Terme Merano e le sue novità: Relax Lounge e l’area per gli sportivi

Alto Adige il parco di Terme Merano e le sue novità: Relax Lounge e l’area per gli sportivi che oltre a rigenerarsi amano tenersi sempre in forma

Alto Adige il parco di Terme Merano e le sue novità: all’interno il Relax Lounge, otto angoli di benessere con lettini per due a disposizione per gli ospiti che desiderano il massimo relax! Il magnifico polmone verde nel cuore della città meranese è il luogo perfetto per chi è in cerca di un contatto diretto con la natura, per chi vuole rigenerarsi all’aria aperta e nel contempo mantenersi in forma. Sì, perché nel Parco ci sono le piscine e una piattaforma per dedicata al fitness, sempre più all’avanguardia grazie all’App dedicata scaricabile nello smartphone.

Otto Relax Lounge all’interno del Parco

Il parco di Terme Merano consta di 8 Relax Lounge, le vere protagoniste dell’area verde rinnovata e riaperta al pubblico. Si tratta di angoli di benessere, distribuiti nel prato in posizione defilata, sono di circa 9 mq ciascuno e contengono un lettino per due persone. È possibile prenotare le Lounge per mezza o per tutta la giornata. Il parco offre un vasto spazio verde finemente curato, si estende per oltre 5 ettari e presenta piscine di varie dimensioni e tipologia, tra cui anche la grande vasca centrale che confluisce nel laghetto ricoperto di ninfee. A far da cornice allo spazio bucolico degli angoli di relax all’ombra o lettini per abbronzarsi al sole a seconda delle preferenze. Nel laghetto son presenti anche alcune tartarughe palustri, abbandonate dai proprietari e successivamente accolte e accudite da Terme Merano.

Spazio fitness, terme e giardini

C’è poi l’area fitness: oltre al nuoto nella grande vasca a contatto con la natura, si può praticare fitness grazie alla nuova piattaforma realizzata su misura per le Terme, collocata in un punto scelto ad hoc per non disturbare coloro che si rilassano nei lettini a bordo piscina o all’ombra degli alberi. E’ lo spazio ideale per attività di gruppo, corsi o allenamenti individuali, studiata per l’allenamento funzionale, con l’utilizzo di attrezzi ad esso dedicato: TRX, SandBag, MedicineBall, Rope, Elastici, Bilanceri, il tutto completato da tanti esercizi a corpo libero. Ancora, c’è il percorso Kneipp, ideale per riattivare la circolazione, con utili tabelle che descrivono le varie fasi e spiegano come ottenere da ciascuna tappa i migliori effetti salutari.

L’offerta per gli sportivi continua anche nel centro fitness di Terme Merano: un’ampia sala luminosa con attrezzi all’avanguardia Technogym per l’allenamento a circuito, il cardiofitness e il potenziamento muscolare. Basterà scaricare l’’app Mywellness per memorizzare i propri dati, programmare il proprio allenamento, caricare immagini e video relativi agli esercizi da eseguire etc. Gli ospiti possono inoltre usufruire delle offerte e degli ingressi combinati delle Terme come ad esempio del biglietto “Giardini & Terme” che dà diritto a un ingresso di 3 ore a Terme Merano, un ingresso ai giardini di Castel Trauttmansdorff, un buono gastronomico del valore di 10 euro per il Bistro delle Terme Merano oppure per il Ristorante Schlossgarten di Trauttmansdorff, sconto sui trattamenti del centro Spa & Vital, il tutto al costo speciale di 33 euro. E tanto altro!

Avatar

Scritto da Redazione

Miuccia Prada sfilata collezione uomo Primavera-Estate 2018: la nuova eleganza ‘sdrammatizzata’

Hotel di lusso a Roma: Bettoja Hotel Mediterraneo, quando i particolari fanno la differenza