x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Taste of Italy Tour

Taste of Italy Tour

11 tappe per promuovere l’enogastronomia italiana

Promuovere l’enogastronomia made in Italy negli Stati Uniti.
Presentato qualche ora fa a New York il Taste of Italy Tour un progetto itinerante promosso da Delverde e Lucini Italia, aziende leader nella produzione di pasta e olio extravergine d’oliva.

A far conoscere agli americani le eccellenze gastronomiche del Bel Paese un bus lungo 12 metri dotato di una lounge che può ospitare fino a dodici persone e ovviamente di una cucina professionale in cui un team di chef preparerà sfiziosi piatti di pasta.

“New York è un punto di partenza straordinario per questa iniziativa, ed è sicuramente la piattaforma più adatta per lanciare e pubblicizzare i nostri prodotti tipici – ha dichiarato Natalia Quintavalle, Console generale d’Italia a New Yorkdobbiamo educare i consumatori americani a identificare al meglio i nostri prodotti. Il bus è sicuramente una via più efficiente e divertente per raggiungere i consumatori, non solo quelli delle grandi città”.

Partitio ieri, 9 maggio 2012, da New York con la partecipazione di Gail Simmons, famosa chef e giudice del programma “Top Chef” e madrina di questa prima tappa, il FoodBus terminerà in suo viaggio al Fancy Food Show di Washington, la più importante fiera alimentare del Nord America, che si terrà dal 17 al 19 giugno.
11 grandi eventi in 2 mesi lungo la East Coast che vedranno la partecipazione di celebrity chef e tre appuntamenti dedicati al mondo del retail.

Altri partner dell’iniziativa: Auricchio, Caffè Vergnano, Ferrarelle, Fratelli Beretta, Locatelli, Montosco e Zonin.

Argomenti