Alla ricerca del luxury: soluzioni di arredamento di lusso Made in Italy

Che cos’è il Made in Italy se non ricerca della bellezza, artigianalità, innovazione, cura dei dettagli?

Che cos’è il Made in Italy se non ricerca della bellezza, artigianalità, innovazione, cura dei dettagli? Un sapere millenario che viene tramandato di generazione in generazione, con costanza, qualità e armonia. In una parola: luxury, ovvero lusso inteso nel senso più puro del termine, quello raccontato e quasi sognato nell’iconico film La dolce vita. Un modo di intendere la vita semplice e ricercato, dove il piacere passa dall’arte e da ciò che fa stare bene nel quotidiano.

Le moderne tendenze in fatto di arredamento propongono, del resto, un design capace di coniugare linee classiche eppure minimali, tradizione e contemporaneità. Dove niente è lasciato al caso e tutto è semplicemente perfetto.

Allure Luxury Group: arredamento di lusso su misura

Allure Luxury Group è un consorzio che propone fin dal 2010 arredamento lusso e prodotti di design che riguardano l’intero stile di vita dalla cucina, al salotto con mobili di pregio provenienti dalle realtà artigianali più interessanti dello Stivale, pavimenti in marmo, lampadari lusso, ma anche profumi di nicchia italiani per ambiente. Soluzioni capaci di portare tutta l’atmosfera italiana sia nelle case private sia nel mondo dell’hotellerie di lusso e della ristorazione più raffinata.

Una selezione degli artigiani più ricercati, con prodotti dove nessuno è uguale all’altro grazie alla qualità di eccellenza di un sapere antico. Atelier che diversamente sarebbero difficili da trovare, mancano spesso i siti e punti diretti di vendita, e che con Allure Luxury Group sono invece disponibili in maniera esclusiva in Italia e nel panorama internazionale (soprattutto Stati Uniti ed Est Europa) attraverso boutiques, showroom ma soprattutto la possibilità di visitare direttamente le aziende di produzione. Non poteva mancare, infine, una proposta gourmet di cibi e bevande e un servizio di art consulting. Per ricreare un allure italiano inebriante e avvolgente come non mai.

Il luxury? È una questione di dettagli

Il Made in Italy passa dalla cura dei dettagli, dove nessun elemento è lasciato al caso ma ognuno ha una sua collocazione precisa che, però, viene naturale, come in un sapiente gioco di seduzione. Impossibile rinunciare a salotti di lusso moderni con il velluto protagonista insieme ad altri materiali simbolo stesso di eleganza come il legno, nei mobili e nel pavimento: cosa c’è di più elegante di un parquet?

Un arredamento dove ogni ambiente è curato secondo la sua specificità e uno stile personale e che ha come simbolo il marmo. Dove? Nelle cucine luxury, certo, dove il marmo è immancabilmente a vista; ma è perfetto anche nel bagno e persino in un ufficio di lusso, con una scrivania dal gusto antico che cattura lo sguardo.

E i lampadari? Sono perfetti in ogni stanza e curati come non mai, capaci di dare nuova luce con giochi cromatici diversi a tutte le ore del giorno, come quelli che hanno affascinato gli artisti di tutti i tempi da Stendhal a Hemingway.

La vita, per essere vissuta al meglio, non ha bisogno che di piccoli semplici piaceri. Un bicchiere di vino e un profumo intrigante, che sa di casa e di puro piacere, in ambienti arredati con maestria, gusto e bellezza. Per celebrare l’esistenza ogni giorno, come propongono di fare i luxury furniture Made in Italy, dove ogni momento ha sapore di eternità.

Written by Andrea Principe

Tampon tax Iva sugli assorbenti dal 22% al 10%

Gli assorbenti non sono più un lusso, taglio dell’Iva alla ‘Tampon tax’: dal 22% al 10%

Poca ispirazione per il costume di Halloween? Ecco 5 idee last minute e facili da replicare