Alexis Mabille primavera estate 2014

Mode à Paris
La donna della primavera estate 2014 di Alexis Mabille è un’eroina sexy e virile al tempo stesso.

A Mode à Paris il designer francese parte da Rosie the Riveter e porta in scena mise da cowgirls dure e impertinenti che conquistano la città nei loro stivali con le frange.

Si parte da tute in seta lavata sbottonate e che mostrano il reggiseno, rigorosamente Von Follies linea di lingerie di Dita Von Teese, si passa poi da camicie rodeo, impreziosite da ricami e pizzi, shorts, gonne a tubino e abiti a trapezio o bustier dallo spacco generoso.

La silhouette è easy ridefinita anche grazie a alte cinture in cuoio. Tagli maschili e tanti, tantissimi dettagli: balze, frange, inserti e applicazioni.

La palette parte dal kaki e dal crema arrivando al blu notte e al senape. Stessa evoluzione per i tessuti che vanno dai più impalpabili ai più consistenti.

Avatar

Written by Francesca

One Night Only New York, le star da Giorgio Armani

Liu Jo e Marchon Eyewear