Alexander Wang via da Balenciaga, è ufficiale

Comunicato da KeringCome si vociferava da tempo, ecco arrivare l’ufficialità: dopo due soli anni, Alexander Wang e Balenciaga prendono due strade separate.

La maison del francese, che fa capo al Gruppo Kering, ha deciso di non rinnovare il contratto del designer americano.

Un comunicato stampa con data 31 luglio, ufficializza la decisione congiunta di non proseguire la collaborazione oltre la data stabilita dagli accordi: “Balenciaga e Alexander Wang oggi annunciano la loro decisione congiunta di non rinnovare il contratto oltre la scadenza iniziale”.

I termini della separazione tuttavia sono stati amichevoli, come conferma lo stesso designer.

“È stata un’esperienza incredibile lavorare con una casa di moda a Parigi. Sono onorato di aver avuto l’opportunità di collaborare per questa maison storica. Vorrei ringraziare tutto il team di Balenciaga per il supporto e per quello che abbiamo realizzato insieme, adesso non vedo l’ora di far crescere il mio brand”.

E così, la collezione moda donna per la primavera estate 2016 di Balenciaga, che sarà protagonista della prossima edizione della Parigi Fashion Week in programma il prossimo 2 ottobre, sarà l’ultima firmata da Wang.

La storia di Alexander Wang da Balenciaga era iniziata alla fine del 2012, quando il designer americano era entrato al timone della griffe prendendo il posto di Nicolas Ghesquière, approdato in Louis Vuitton dopo ben 15 anni.

Lo stilista cinese, naturalizzato americano, avrebbe preso questa decisione per dedicarsi a tempo pieno alla sua linea.

“Dal 2012, Alexander Wang è stato al timone creativo della maison ed è stato determinante nel perseguimento del suo sviluppo. Con il suo talento e la sua irriverente e moderna visione del design, Alexander Wang ha portato un nuovo impulso al marchio. Balenciaga e Kering ringraziano Alexander Wang per le sue creazioni e gli augurano il meglio per il suo marchio omonimo così come per i suoi impegni  futuri”, si legge sempre nella nota ufficiale diramata dal gruppo del lusso guidato da François-Henri Pinault.

“Qui da Balenciaga siamo tutti estremamente grati ad Alexander per il suo importante contributo alla stile e la storia di questa iconica maison. La crescita dinamica del marchio nel corso degli ultimi anni testimonia il successo del suo lavoro creativo”, ha detto Isabelle Guichot, Presidente e Chief Executive Officer di Balenciaga.

Avatar

Scritto da Monica

Vacanze 2015, dove andare lo dice il life coach

Zayn Malik ha lasciato Perrie Edwards