Alexander McQueen, primavera estate 2012

Francesca
10/10/2011

Sulla passerella di Mode à Paris Sarah Burton per Alexander McQueen ha presentato una collezione primavera estate 2012 che rende omaggio al gusto fetish del Maestro

Alexander McQueen, primavera estate 2012

In passerella a Mode à ParisSulla passerella di Mode à Paris Sarah Burton per Alexander McQueen ha presentato una collezione primavera estate 2012 che rende omaggio al gusto fetish del Maestro.

A ispirare la collezione, come è successo a Chanel e Givenchy, il mare e le creature sottomarine che lo popolano.

Gli abiti, fluttuanti, ora sono mini ora scivolano fino a terra per mise con strascico. La silhouette é sinuosa e sensuale grazie alla vita stretta da una cintura sagomata.
E poi ancora gonne a balze iper decorate, ricamate, plissettate, corpetti stretti da fiocchi o da gioielli decoro, lavorazioni laser sulla pelle e ricami .

I materiali preziosi creano nuvole, petali, volume e sono impreziositi ulteriormente da lavorazioni innovative e da applicazioni sartoriali di coralli, cristalli, perle, paillettes, madreperla che non mancano quasi mai.

Il volto è misteriosamente celato da inquietanti maschere di pizzo.
Sarah Burtun firma il dark side del fashion e in un perfetto e magico fil rouge con Alexander McQueen lascia senza fiato.

Must have, la mantella tempestata di perle.