Alexander McQueen cruise collection 2015

Presentata anche la collezione McQ Alexander McQueen

La donna di Alexander McQueen è un fiore.
Ha un non so che di botanico la cruise collection 2015 della maison inglese.

Dalle forme ai dettagli passando per la palette. Discrete e delicate, le proposte della pre-collezione primavera estate 2015 sono un omaggio alla femminilità.

Dai disegni jacquard fino alle stampe pied-de-poule, passando per la pelle o lunghi fourreau da sera, ogni capo racconta più o meno apertamente la poesia di un fiore appena sbocciato o in tutto il suo splendore. Intarsi, applicazioni tridimensionali, l’effetto finale, oltre che bellissimo, è caleidoscopico.

In quanto alla palette, tonalità scure incontrano con grazia quelle più chiare. Ecco che il nero sposa il bianco o il rosso, e poi ancora il blu notte, rosso ceralacca, fucsia, verde prato e molto altro ancora.

Accessorio must have, la borsa in pelle a contrasto o in tonalità, comunque da non perdere.

Per quanto riguarda la seconda linea, ecco che a essere protagonista è una ragazza ribelle ma di grande stile.
Sarah Burton firma per McQ Alexander McQueen capi dalle stampe iconiche. I fiori ci sono anche qui ma mixati a mozziconi di sigaretta, lattine e bottiglie.

Il romanticismo incontra il realismo a un festival di musica rock.
Trovano così spazio bomber total black, parka militari, chemisier trasparenti e giacche da biker, animati da zip e aperture sulla pelle nuda, cinture bustier e allure vissuta.

Written by Francesca

Audi A7 Sportback

Teatro Regio di Torino con Opera di Pechino