Alessio Sanzogni morto in un incidente stradale: è stato manager di Chiara Ferragni

Schianto sull’autostrada A4: è morto Alessio Sanzogni, ex manager della Ferragni.

Alessio Sanzogni è morto questa notte in un grave incidente stradale avvenuto sull’autostrada A4, vicino a Bergamo. Sanzogni, 34 anni, era un noto influencer ma era conosciuto al grande pubblico per essere stato manager di Chiara Ferragni. “Stamattina stavo dando da mangiare al mio piccolo, bevendo un caffè con un’amica in quella che sembrava una normale mattinata a casa. Poi è arrivata la notizia peggiore: il mio amico Alessio è morto in un tragico incidente”. Così Chiara Ferragni ha commentato su Instagram la tragica notizia della scomparsa di Sanzogni, iniziando il suo post con le parole “Spero che trovi la tua pace Alessio”.

Alessio Sanzogni morto
Alessio Sanzogni (Foto: Facebook)

Alessio Sanzogni era originario di Gardone Valtrompia nel bresciano, ma viveva da tempo a Milano. Secondo la ricostruzione dell’incidente fatta dalla Polstrada la sua Audi ha tamponato un camion, fermo in carreggiata per un altro incidente, intorno alle 2 di notte sull’autostrada A4 nel tratto tra Seriate e Bergamo. Sul posto è intervenuto il 118 ma i soccorsi sanitari sono stati inutili, per Alessio non c’era più nulla da fare.

“Non riesco a trovare parole per esprimere quanto sia scioccante per
me – ha scritto ancora Chiara Ferragni – Una volta eravamo molto affiatati e lavoravamo insieme a tempo  pieno, poi, alcuni anni fa, abbiamo preso strade diverse”. Sanzogni era molto conosciuto per aver contribuito al successo di Chiara Ferragni come general manager di The Blond Salad. Laureato allo Iulm di Milano, a 24 anni era entrato nello staff di Louis Vuitton, ma la vera svolta c’è stata nel 2013, appunto, grazie al lavoro con Chiara Ferragni.

Alessio Sanzogni morto incidente stradale
Alessio Sanzogni (Foto da Facebook)

Alessio Sanzogni avrebbe poi creato la sua società di digital marketing, la Ispiry. “Quello che rimpiango ora è il tempo che non abbiamo trascorso insieme negli ultimi due anni, le parole che non ci dicevamo. Abbiamo parlato e ci siamo inviati messaggi, ma non siamo andati in profondità con i discorsi. Non importa cosa succede nella tua vita, sii sempre consapevole di rendere speciali le persone a cui tieni”, ha concluso Chiara Ferragni il suo triste messaggio di commiato all’amico tragicamente scomparso.

Avatar

Scritto da Andrea Monaci

Le influencer italiane più famose del momento: oltre a Chiara Ferragni c’è di più

Diletta Leotta super scollata: su Instagram impazzano i commenti