Aicon, ecco il 62 Sport Fly

Imbarcazione dinamica e comoda

Nasce il nuovo Aicon 62 Sport Fly, disponibile sul mercato dalla primavera 2011.

Aicon 62 Sport Fly si presenta come uno yacht dal carattere deciso con linee e materiali di pregio per un cliente che desidera interni spaziosi senza rinunciare alle grinta di una barca sportiva.

L’imbarcazione è dotata di due postazioni di comando, in modo da permettere di guidare il motoryacht anche dall’esterno e di un comodo prendisole.

All’interno è presente un salone con grandi finestre laterali apribili elettronicamente e un tettuccio apribile, che si estende fino alla postazione di comando

Questo modello è un perfetto mix tra comfort e sportività, con linee esterne definite, fruibilità degli spazi, il classico oblò tondo risulta apribile, emblema distintivo di Aicon, sistemato in corrispondenza della cabina armatoriale.

Il flybridge si trova sull’hard top dell’imbarcazione, permettendo allo yacht di mantenere la linea sportiva e dinamica tipica delle imbarcazioni open.

L’Aicon 62 Sport Fly sfrutta al massimo le zone esterne. Il pozzetto rappresenta il nodo centrale del motoryacht.

La cucina, posizionata si trova nel piano mediano, consentendo un uso più comodo degli spazi e facendo da collegamento con la zona notte costituita da tre cabine e tre bagni.

Aicon 62 Sport Fly monta due motori MAN V12 che spingono l’imbarcazione a una velocità massima di 33 nodi.

Avatar

Scritto da Redazione

Lascia un commento

Toscana di lusso

Bortolomiol, un’azienda in rosa