Affordable Art Fair Milano 2018: torna in Italia la fiera dedicata all’arte contemporanea accessibile

Al via Affordable Art Fair Milano 2018: ecco tutto quello che c’è da sapere

Al via la nuova edizione di Affordable Art Fair, la fiera d’arte  contemporanea accessibile che – anche in questo 2018 – sarà ospitata a Milano presso gli spazi di Superstudio Più in Via Tortona 27. La kermesse rappresenta uno degli eventi internazionali più attesi dagli estimatori d’arte: il format è presente infatti in 11 differenti città – tra cui Londra, New York, Hong Kong o Amsterdam – e propone al pubblico opere d’arte che non superano il costo di 6mila euro.

Così come è accaduto nelle altre realtà internazionali, anche a Milano il format di Affordable Art Fair è diventato irrinunciabile. Nell’edizione 2018 – allestita a breve – sarà possibile ammirare 85 gallerie che seguiranno il fil rouge del tema scelto quest’anno, Living with Art”Le gallerie presenti in mostra racconteranno quindi i momenti degli incontri con l’arte, dal “primo contatto” sino al desiderio di possedere un’opera.

Affordable Art Fair Milano 2018 proporrà, oltre alle gallerie “storiche”, anche alcune novità. Tra queste segnaliamo la presenza della galleria ArtBlue di Singapore o della galleria Kitai Kikaku di Tokyo, sintomo di come l’Oriente veda oramai in Milano non solo la capitale della moda italiana ma anche una meta di grande interesse per il mondo dell’arte contemporanea. Infine, anche in questa ottava edizione, la fiera presenterà la sezione “Milano Contemporary” dedicata alle gallerie milanesi. Maggiori info su affordableartfair.com.

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

Homi 2018, date e orari: ecco le prime anteprime dagli espositori

Carnevale Venezia 2018, date e programma: oltre 200 eventi per una kermesse all’insegna del divertimento