Affligem e l’eccellenza artigiana italiana

La storia della birra belga raccontata dalle fotografie di Giovanni Gastel

Lo scorso anno, Affligem ci aveva accompagnato alla scoperta della sua storia millenaria attraverso le fotografie di Giovanni Gastel a protagonisti contemporanei di design, arte, fashion e gusto.

Per celebrare una delle più antiche e riconosciute birre belghe d’abbazia, che viene preparata ancora oggi secondo la ricetta millenaria del 1074, quest’anno Affligem ha deciso di interpretare la tradizione artigiana italiana.

A curare History in a Bottle, così è stato chiamato il progetto 2015, sarà sempre l’obbiettivo di Giovanni Gastel.
Il celebre fotografo milanese racconterà la storia millenaria di scoperte, tradizioni e passione custodita in ogni bottiglia di Affligem attraverso un percorso che si snoda tra le botteghe dell’eccellenza italiana.

Lanciato il prossimo settembre 2015, History in a Bottle di Affligem si propone dunque di rendersi custode dell’artigianato di qualità made in Italy, con il quale condivide i valori senza tempo che da secoli si tramandano da padre a figlio e da maestro ad apprendista.

Storie di dedizione, passione e ricerca dell’eccellenza che Affligem invita tutti a raccontare attraverso fotografie condivise sui principali canali Social con l’hashtag #historyinabottle.

In una nota pubblicata da Affligem si legge anche “Le migliori immagini scelte da Giovanni Gastel saranno pubblicate sul History in a Bottle Social Hub e andranno a comporre assieme alla sua raccolta un inedito archivio virtuale, una macchina del tempo fotografica, da scoprire e condividere. Il progetto sarà inoltre supportato da una mini web series dedicata agli Ambassadors del progetto History in a Bottle webseries in cui la tradizione e l’arte del tramandare saranno protagoniste”.

Written by Francesca

Ferragosto 2015, dove andare

L’Umbria vista da Samantha Cristoforetti e dai droni